Comunicato Gradinata 1909 sulla questione societaria

PISA – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato ufficiale della Gradinata 1909 riguardante la questione societaria del Pisa 1909.

tifosi_a_prato

“Riteniamo che questa società sia arrivata al capolinea e debba prendere atto che, soprattutto per responsabilità sociale verso la propria tifoseria, debba fare tutti i passi necessari per favorire l’ingresso di un nuovo proprietario. Senza entrare nel merito della trattativa con l’imprenditore sudamericano, di cui tanto si è parlato, chiediamo al presidente Battini – PER UNA VOLTA – trasparenza e comunicazione. Presidente non si faccia sfuggire questa opportunità di liberare il Pisa e lasciarlo in mano ad un imprenditore che ha la voglia e la capacità economica di far ripartire l’entusiasmo di una tifoseria, che da ormai troppo tempo, ha perso la fiducia nella sua capacità di rappresentare il calcio Pisano. La stagione 2014/2015 ha dimostrato che non è una questione di soldi ma semplicemente di persone, di capacità organizzative, di lungimiranza e di programmazione! Sia ben chiaro che come gruppo Gradinata 1909 non scenderemo mai sul piano dell’offesa personale, non è nel nostro stile, ma stia certo che siamo allineati con la maggioranza della tifoseria DI TUTTI I SETTORI nel chiederle di restituire la dignità alla nostra gloriosa maglia.

GRADINATA 1909″

By