Con un gol di Vignali, ex di turno, il Ponsacco si aggiudica la sfida playoff con la Massese

PONSACCO – Si conclude con la vittoria dei rossoblù ponsacchini la gara playoff contro la Massese (1-0) risolta dalla rete dell’ex Vignali,uno dei migliori.

image

di Maurizio Ficeli e Sabrina Patti

Ma veniamo ai dettagli di questa gara. Parte subito a spron battuto il Ponsacco con Brega subito in avanti a scartare un difensore bianconero ed andare al tiro in diagonale che finisce però in out. Altra azione dei rossoblù al 5′,ci prova Lici a smarcare Brega, ma il tiro di quest’ultimo finisce fuori. Degno di nota un tiro di Doveri dal limite,che,però non c’entra lo specchio della porta finendo a lato di Barsottini. All’11’ il giocatore della Massese Lorenzini rimane a terra dolorante per una botta ricevuta,viene soccorso e portato a bordo campo,ma dopo le cure del caso,riprende il suo posto in campo.

E lo stesso Lorenzini al 15′ conquista una palla buona sulla tre quarti di campo, riuscendo a smarcare Falchini, il cui tiro viene rintuzzato dalla difesa ponsacchina. Massese che si puo dire Falchini dipendente, con tutto il gioco che converge su lui in un modulo di gioco iniziale chè è un 4-2-3-1 opposto ad un 4-3-3 con il quale è schierata la squadra di Lazzini. Massese che si fa viva con un lancio in diagonale di Fusco a smarcare ancora lo stesso Falchini, ma il tiro di quest’ultimo finisce fuori.

image

Si registrano ancora azioni in attacco per la squadra rosdoblù con Doveri e Menichetti in evidenza. Al 21′ una palla filtrata da Fusco, viene respinta dalla difesa rossoblù in angolo.Si incarica del corner Falchini che lancia una palla ad effetto ,costringendo Cappellini ad una difficoltosa respinta con i pugni. La gara ha un momento di equilibrio,con azioni da ambo le parti ma senza incidere piu di tanto,ma al 44’la svolta della gara. Granito batte un angolo, la palla arriva a Menichetti, il cui tiro viene raccolto da fuori area da Vignali, una potente botta con il destro si insacca nell’angolo basso alla sinistra di Barsottini.

Inizia il secondo tempo con il mister massese ex Forcoli Andrea Danesi che si gioca la carta Del Nero, togliendo Dell’Amico ed al 5′ lo stesso Del Nero conquista una punizione dal limite, che lui stesso calcia con un potente sinistro deviato da Cappellini, che va a stamparsi sulla traversa. Si registra in questo secondo tempo una Massese un pò piu tonica ed anche se dal punto di vista tattico, non è cambiato granché, si percepisce un pò piu di grinta da parte dei giocatori apuani ed indubbiamente, l’inserimento di un giocatore come Del Nero, ha sicuramente il suo peso.

Ma è il Ponsacco al 16′ ad impegnare Barsottini, con un tiro di Brega, capocannoniere con 22 gol all’attivo, poi ancora Vignali e Doveri, fra i migliori di questo Ponsacco insieme a Menichetti. Si arriva al finale con un lancio di Parenti a servire Falchini, che sorprende la difesa ponsacchina, con Nonni costretto ad un fallo sullo stesso Falchini e rimedia l’espulsione. Siamo al 31′. Ponsacco che resta quindi in 10 uomini, mentre la Massese effettua un cambio, togliendo Perinelli un under per infortunio ed inserendo un altro under Angeli. Lazzini invece toglie il match winner Vignali, applauditissimo dal pubblico ponsacchino, inserendo Lazzerini. Al 35’Angeli si mette in evidenza spingendosi in area rossoblù e scoccando un tiro ad effetto che costringe Cappellini ad una parata in due tempi. Allo scadere è Del Nero ad allargare per Zambarda, che tira in porta, costringendo Cappellini a respingere in calcio d’angolo. Vengono assegnati 4’minuti di recupero, ma il risultato non cambia. Vittoria per il Ponsacco con Cappellini che ha salvato la porta rossoblù in almeno un paio di occasioni. Ora mercoledì l’impegno a Rieti per continuare la cavalcata play-off.

FC PONSACCO – MASSESE 1-0

F.C.PONSACCO: Cappellini, Lici, Razzanelli, Nonni (78’espulso), Tricoli, Balleri, Menichetti (92’Del Padrone), Doveri, Brega (89’Tamberi), Vignali (80′ Lazzerini), Granito. A disp. Ricciarelli, Favilli, Pirone, Bartoli, Barsotti, Fiale. All. Giacomo Lazzini.

MASSESE: Barsottini, Perinelli (78′ Angeli), Zambarda, Rosaia, Parenti, Milianti, Remorini, Dell’Amico M.(48′ Del Nero), Falchini, Fusco, Lorenzini (37’Diouf). A disp. Cima, Bugliani, Bertelloni, Dell’Amico A., Campinoti, Ceccarelli. All. Andrea Danesi

ARBITRO: Iouness di Torino

Assistenti: Biava di Vercelli,Rabotti di Roma 2

RETE: 44′ Vignali

NOTE: Giornata calda, terreno in buone condizioni. Spettatori circa 500, compresi 50 tifosi massesi fatti entrare allo stadio ad inizio gara. Angoli 7-3 per la Massese. Ammoniti. Massese: Falchini, Fusco, Zambarda. Ponsacco: Cappellini, Menichetti. Espulso Nonni.Rec. 1 tempo: 1′. Secondo tempo: 4′.

By