Concerto Manu Chao a Marina. Grassini: “Grave mancanza nei confronti degli imprenditori del litorale”

PISA – Concerto di Manu Chao previsto a Marina di Pisa il prossimo 12 agosto. All’annuncio parla di atto grave Federica Grassini presidente di ConfcommercioPisa.

“Consideriamo un fatto grave, pubblicizzare e vendere un evento di grande rilevanza come il concerto di Manu Chao in Marenia Non solo Mare, senza che ancora nessuno dei firmatari del cartellone estivo abbia dato il proprio assenso. Un concerto già stabilito e che si svolgerà indipendentemente dalla volontà degli imprenditori del litorale, al quale non è stato dato alcun tempo per fare le proprie osservazioni. E così, se da un lato ci viene impedito di organizzare una conferenza stampa per promuovere la Notte Blu presso gli sponsor, in poco meno di quarantotto ore gli organizzatori del concerto di Manu Chao hanno potuto avviare prevendita e ogni sorta di comunicazione pubblica. Credo che ci sia qualcosa da rivedere in tutto questo sistema”.

Esprime perplessità anche Fabrizio Fontani presidente di ConfLitorale ConfcommercioPisa: “Siamo sorpresi da questo annuncio diffuso a mezzo stampa e in rete, un evento di cui è già stato fissato giorno, orario, sede e persino prezzo di vendita dei biglietti. Noi non contestiamo l’evento in se, ma resta il fatto che nessuno dei firmatari del cartellone di Marenia Non solo Mare ha avuto il tempo necessario per valutare una simile proposta. Sinceramente, Marenia o non Marenia, vorremmo che manifestazioni di questa portata venissero condivise con tutti gli attori del territorio, pubblici e privati, imprese e associazioni. Commercianti, imprenditori, cittadini del litorale, vogliono sapere chi ha deciso e come dovrebbe svolgersi questo concerto. Restiamo in attesa di spiegazioni”.

20140520-182926.jpg

By