Conclusi i lavori di manutenzione straordinaria del verde nei giardini delle scuole comunali

PISA – Conclusi gli interventi di manutenzione straordinaria del verde dei giardini delle scuole comunali da parte di Terra, uomini e ambiente.

L’erba che era cresciuta a dismisura per le abbondanti piogge invernali è stata tagliata, così come i rami pericolanti degli alberi e le siepi troppo invasive. Sono state sistemate anche tutte quelle situazioni che potevano comportare pericolo per gli alunni e per le quali era sufficiente un piccolo intervento di manutenzione.

Due squadre di tre uomini ciascuna , supportati anche da un camion per portare in discarica tutto il materiale raccolto, hanno lavorato dalla fine di aprile fino ad oggi, quando il bel tempo lo permetteva, per mettere in sicurezza e rendere godibili i giardini di circa 70 tra scuole d’infanzia, elementari e medie comunali.

Gli asili: la magica valigia, Coccapani, Rosati, S. Biagio, Toniolo, Albero verde – Moretti, Betti, Cep Montessori, La Maddalena Viviani​, S. Rossore, Timpanaro Via di Puglia​

Le scuole materne: Capitini – Succ. Haring, Agazzi, Calandrini, Manzi, Parmeggiani, Betti, Pertini, Montessori, S. Rossore, Monte Bianco, B. Ciari, Conti – S. Marco, Viviani, Parodi, ​ Cisanello – De Andrè​, Gianfaldoni, Rodari​, Puccini Via di Puglia, Tirrenia (V. Fidelis), Galilei, Succ. Conti, Via Lucchese (isola Farfalle)

Le scuole elementari: N. Sauro, ​Parmini, De Sanctis, G. Oberdan, Lorenzini, Battisti Don Milani, Filzi Collodi, D. Chiesa, Genovesi, Novelli, Biagi, ​Cambini, E. Toti, Rismondo, N. Pisano – succ. Fibonacci​, Gereschi, Viviani,​Baracca, Newbery, Moretti, Quasimodo (V. Fidelis)​

Le scuole Medie Fibonacci​, Succ. Fibonacci media, V. Galilei, Succ. Fucini, Fucini ex Marconi, Succ. Toniolo, Succ. N. Pisano – Rismondo, N. Pisano​

“Abbiamo mantenuto l’impegno preso con i cittadini il mese scorso– ha affermato l’assessore Andrea Serfogli – nelle more della gara del Global service del verde pubblico i giardini delle scuole rischiavano di rimanere indietro. Siamo riusciti ad intervenire e faremo anche un secondo taglio dell’erba là, dove sarà necessario, prima della chiusura delle scuole”.

20140530-001433.jpg

By