Confcommercio dona una targa alla Scuola di Danza Ghezzi

PISA – Una targa di riconoscimento alla Scuola di Danza Ghezzi per aver continuato nel tempo a diffondere l’importanza della danza come arte e come cultura, e per il prestigioso contributo di valore dato alla nostra città, nel ricordo della sua fondatrice Elsa Ghezzi. E’ con questa motivazione che la presidente di ConfcommercioPisa Federica Grassini e la presidente del Gruppo Terziario Donna Valeria Di Bartolomeo hanno consegnato una targa a Stefania Zucchelli, che la scuola di danza Ghezzi gestisce con Patrizia Calò.

Siamo molto orgogliose di annoverare nella squadra di Confcommercio due imprenditrici del calibro di Patrizia e Stefania” – commenta la presidente Grassini:“due donne straordinarie che si spendono molto per l’associazione e che sono promotrici di tante iniziative. Due donne che hanno avuto il merito di mantenere più vivo che mai il ricordo di Elsa Ghezzi e di diventare un punto di riferimento imprescindibile della danza nostra città come dimostra la recente intitolazione del parco di San Giusto. Questa targa è il nostro modo di dire loro grazie”. Stesso sentimento perValeria Di Bartolomeo, presidente del Terziario Donna di ConfcommercioPisa che considera “con grande soddisfazione questo riconoscimento conferito alla scuola Ghezzi, una scuola storica della nostra città, l’unica sul territorio accreditata dal Ministero della Pubblica Istruzione. Premiamo un grande lavoro durato oltre 50 anni sia della fondatrice Elsa Ghezzi, sia delle insegnanti Patrizia e Stefania, riconosciuto come una autentica testimonianza d’eccellenza elevata culturalmente”.

Stefania Zucchelli è ancora emozionata per la cerimonia di intitolazione dell’area verde di via Pardi a Elsa Ghezzi: “E’ stata una grande soddisfazione, prima di tutto a livello affettivo considerando che siamo cresciute con Elsa, e anche un riconoscimento da parte della città che ha voluto mettere un punto fermo su quello che rappresenta la scuola a livello cittadino. Elsa Ghezzi è stata la prima a portare la danza a Pisa e da lei si sono diramate tutte le realtà esistenti oggi. A distanza di 55 anni siamo ancora qui a testimoniarlo”. Grande l’apprezzamento di Stefania per il riconoscimento di Confcommercio: “Mi ha fatto molto piacere da parte dell’associazione che mi sostiene da quattro anni e che nei massimi rappresentanti, presidente e direttore su tutti, ha sempre dimostrato una grande sensibilità e un occhio di riguardo nei confronti dell’imprenditoria femminile. All’interno del gruppo del Terziario Donna mi trovo benissimo, e ho modo di impegnarmi e portare avanti la mia creatività fianco a fianco alle mie colleghe”.

By