ConfCommercio: “La Cena sul Ponte di Mezzo si farà: Rossi e Ciuoffo ci ripensino”

PISA – “La cena sul Ponte di Mezzo si farà e lasceremo riservati i posti a tavola per il Governatore Rossi e per l’assessore Ciuoffo che potranno sempre partecipare”.

Rispondono all’unisono la presidente e il direttore di ConfcommercioPisa Federica Grassini e Federico Pieragnoli alla richiesta della Regione Toscana di rinviare l’evento.

“A così poche ore siamo sinceramente sorpresi e dispiaciuti da questa richiesta, ma la cena sul Ponte non potrà in ogni caso essere rinviata, visto l’impegno e l’enorme sforzo organizzativo di tantissimi attori che renderanno speciale l’evento, regione Toscana compresa. Per quanto riguarda poi la preventiva e errata supposizione della Cena come iniziativa elettorale, è sufficiente da uno sguardo alla scaletta degli interventi di carattere istituzionale per fugare ogni qualsivoglia dubbio: il saluto della presidente Grassini farà da aprirpista agli interventi dell’assessore Ciuoffo, del direttore de la Nazione Carrassi, del vicepremier e ministro dell’Interno Salvini, del segretario del Pd Maurizio Martina”.

Se il Governatore Rossi e l’Assessore Ciuoffo vorranno ripensarci, saranno accolti anche all’ultimo minuto. Nel frattempo, noi ringraziamo per la partecipazione il Prefetto, il Vice-Prefetto, il Questore, la Nazione e tutte l istituzioni che hanno dato conferma della loro partecipazione” – concludono presidente e direttore di ConfcommercioPisa.

By