Conferme straordinarie al Pisa calcio a 5 femminile

PISA – Il Pisa calcio a 5 femminile FIGC continua la sua campagna acquisti ma soprattutto continuano le conferme prestigiose della sua ossatura vincitrice del campionato italiano CSI.

Irene Panepinto giocatrice di indubbio valore e duttilità tattica ha scelto di scegliere il progetto Pisa di calcio a 5 femminile FIGC perché la società sta crescendo in maniera esponenziale e gli sforzi fatti danno ragione ad un progetto vincente.

Conosciamo meglio Irene Panepinto anche nel sua parte privata . La descrizione che si da di se Irene è variegata e sicuramente scoprire la sua enorme preparazione culturale potrà essere una sorpresa per molti che la conoscono per la sua grinta e determinazione in campo

“Ho iniziato a giocare a calcio a 11 all’età di 11 anni nell’ACF Lucca. Ho giocato molti anni lì e poi mi sono trasferita nel Pisa CF in serie C e per due anni consecutivi abbiamo sfiorato la vittoria del campionato. Successivamente ho giocato a calcetto nei campionati amatoriali fino ad arrivare al Futsal. A novembre 2018 mi sono laureata in Podologia all’Università di Pisa e tutt’ora sto seguendo un Master all’Università di Firenze per specializzarmi ancora di più. Per quanto riguarda gli hobby, suono il pianoforte dall’età di 6 anni e la musica ha sempre ricoperto un ruolo fondamentale nella mia vita” .

Pallone cultura e musica classica mescolati insieme rendono Irene Panepinto  figura scintillante del calcio femminile, difficilmente ripetibile in molti ambiti, darà il la e la sua musica aiuterà, e molto la squadra. .Adesso la parola al campo dove sicuramente Irene darà ancora il suo imprescindibile apporto a favore della squadra del Pisa calcio a5 Femminile FIGC.

L’allenatore Paolo Vannini conta molto sul suo apporto per la prossima stagione e le sue dichiarazioni in merito alla riconferma sono chiare: “ Ho sempre cercato di avere Irene  Panepito nelle mie squadre e finalmente sono riuscito ad averla, la sua classe sarà il pilone su cui l squadra potrà sempre fare riferimento” conclude il Mister Paolo Vannini ispirato e felice di una conferma così importante.

Loading Facebook Comments ...
By