Il consigliere Maurizio Nerini smentisca la sua fake news

PISA – “Se è vero che i social network talvolta funzionano come luoghi di evacuazione delle proprie scorie psichiche, direi che il consigliere Nerini rientra perfettamente in questa categoria, almeno quando parla di Confcommercio”. Il riferimento del direttore di Confcommercio Pisa Federico Pieragnoli è rivolto al post pubblicato dal consigliere comunale Maurizio Nerini dove accusa l’associazione di essere prona ai voleri della maggioranza.

“Oggi che vanno molto di moda, con simili “uscite” Nerini si candida ad essere uno dei principali portatori sani di fake news, o detto altrimenti, bufale. Infatti, sarebbe interessante sapere su quali basi e dati di fatto può affermare che Confcommercio abbia messo su un teatrino con gli assessori del Pd. Essendo questa affermazione totalmente infondata, e visto gli abbagli che prende ogni volta che parla di Confcommercio, sarebbe più sensato da parte di questo “Internet Haters” in miniatura, ed è questo è l’invito che gli rivolgiamo, a chiedere ogni volta la nostra autorizzazione prima di nominare Confcommercio a sproposito. In tutta sincerità, mi aspetto che Maurizio Nerini smentisca questa falsità, ma considerando che parliamo di un consigliere comunale che non esita a mettere l’accento sulla parola “blu”, ammetto di avere qualche dubbio che ciò possa accadere davvero”.

By