Consiglio Comunale. Bilancio approvato, maggioranza compatta

PISA – Dopo il question time del consigliere Maurizio Nerini (noiadessopis@) sul “perché non è stato concesso l’uso del cosiddetto “carrellino” del Gioco del Ponte per Sant‘Ubaldo (la tradizionale festa che si tiene alle Piagge, quest’anno dal 13 al 17 maggio), come invece richiesto dalla magistratura di San Michele”, “Il carrellino non è dell’Amministrazione Comunale” – così gli ha risposto l’assessore Federico EligiDopo alcune interpellanze, come quella del consigliere Ciccio Auletta sul trasferimento del personale dalla Provincia al Comune – “sulla base del nostro piano per le assunzioni – ha risposto, anche qui, l’assessore Eligi – possiamo, tra le varie misure, attivare anche delle mobilità” e dopo una interpellanza sempre del consigliere Ciccio Auletta sul Palazzetto dello Sport – “Stiamo lavorando perché possa essere riaperto al più presto – gli ha risposto l’assessore Serfogli – quanto meno nella sua capienza minima” – il Consiglio Comunale, dopo una relazione dell’assessore Andrea Serfogli, è poi passato alla discussione sul Bilancio Consuntivo.

image

Dopo gli interventi di alcuni consiglieri comunali – Elisabetta Zuccaro (M5S), Armando Paolicchi (gruppo misto), Vladimiro Basta (PD), Rita Mariotti (inlistaperpisa), Riccardo Buscemi (FI), Ferdinando De Negri (PD), Giovanni Garzella (FI), Maurizio Nerini (noiaadessopis@), Diego Petrucci (noiadessopis@) e dopo l’intervento del Sindaco, Marco Filippeschi, “Abbiamo ridotto l’indebitamento di 5 milioni, abbiamo fatto un recupero dell’evasione fiscale superiore alle previsioni. Tutta la città deve essere unita su alcuni obiettivi come, ad esempio, il recupero del complesso scolastico Marchesi, la tangenziale nord est, Pisa mover, la velocizzazione della ferrovia Pisa-Firenze, il completamento delle opere sullo scolmatore dell’Arno e la necessità di altri finanziamenti per Montacchiello e per il litorale”, il Bilancio Consuntivo del Comune di Pisa è stato approvato. Hanno votato a favore 18 consiglieri (PD, “In lista per Pisa” e I Riformisti), contro, i consiglieri di Forza Italia, M5S e Noiadessopis@. Da registrare che, per protesta, hanno abbandonato la seduta i consiglieri Ciccio Auletta (unacittàincomune-prc), Stefano Landucci (gruppo misto), Armando Paolicchi (gruppo misto) e Simonetta Ghezzani (Sel) che, hanno convocato, proprio sul Bilancio Consuntivo, per giovedì prossimo, 14 maggio, una conferenza stampa.

You may also like

By