Consiglio Comunale. Complesso scolastico di Via San Francesco, uno studio per verificare la sicurezza statica e la vulnerabilità sismica⁩

PISA – Un studio per verificare la sicurezza statica e la vulnerabilità sismica del complesso scolastico di Via San Francesco. Questa, in sintesi, la risposta dell’assessore comunale Andrea Serfogli ad una interrogazione della consigliera Elisabetta Zuccaro (M5S).

L’incarico – così scrive il Comune – prevede due fasi: la prima mediante acquisizione di elementi conoscitivi sui materiali e sulle strutture, anche tramite saggi e prove, che verranno definiti dall’incaricato in base a ispezioni visive e agli elementi già noti da precedenti indagini o documentazione disponibile. La seconda, sulla scorta del livello di conoscenza acquisito per l’edificio, prevede modellazioni e analisi strutturali per valutare il comportamento statico e sismico delle strutture in base alla normativa vigente. La prima fase è in via di definizione attraverso le ispezioni visive che sono state programmate all’interno della scuola, la sua durata sarà strettamente dipendente dalla definizione del piano indagini da effettuare. Ad ogni modo, si prevede la conclusione di questa fase nei tempi utili ad avere i primi risultati delle verifiche entro la fine del mese di agosto”.

By