Consiglio Comunale interrotto per lutto

PISA – La consigliera Maria Antonietta Scognamiglio del Pd durante un suo intervento in diretta streaming della seduta del Consiglio Comunale di martedì 15 dicembre è stata raggiunta dalla improvvisa notizia della morte per Covid della propria madre. In segno di solidarietà e di vicinanza nei confronti della consigliera Scognamiglio il Presidente del Consiglio Comunale, Alessandro Gennai, interpretando il sentimento di stupore e di sconforto di tutti i presenti, ha deciso d’interrompere immediatamente la seduta.   

La seduta di questo pomeriggio era stata aperta dal Sindaco di Pisa, Michele Conti che aveva riferito di una risposta di Toscana Aeroporti ad un question time del  consigliere Riccardo Buscemi (FI) che chiedeva chiarimenti su i “presunti disservizi all’Aeroporto Galilei nelle operazioni d’imbarco del volo Pisa-Palermo del 13 ultimo scorso”. “Sono in corso accertamenti per sapere cosa sia accaduto”, così la replica di Toscana Aeroporti.

Il Sindaco di Pisa, Michele Conti, aveva poi comunicato  un ulteriore stanziamento di 80 mila euro,  a seguito delle emergenza da Covid-19,  a favore delle associazioni sportive che si aggiunge a quello di 120 mila euro della scorsa primavera.  

Successivamente è stata approvata all’unanimità una mozione – primo firmatario Marcello Lazzeri (Lega) – per la revoca della riduzione dell’orario di lavoro fino alle 24, con soppressione quindi di gran parte delle ore notturne, del servizio della Guardia Medica decisa dalla Regione Toscana in conseguenza dell’emergenza epidemiologica.  

La seduta del Consiglio Comunale era poi proseguita con alcune interpellanze

By