Consiglio Comunale. Via libera all’ultima variazione di bilancio del 2019

PISA – Con 15 voti a favore e 7 contrari, è stato approvato, nella seduta di ieri del Consiglio Comunale, l’ultima variazione del  Bilancio di Previsione 2019 – 2021.

Hanno votato  a favore  i consiglieri di maggioranza della Lega, Noaidessopis@-fdi, Fi, il consigliere Gino Mannocci (Pisa nel cuore) e il consigliere Manuel Laurora (gruppo misto). Hanno votato contro i consiglieri di minoranza del Pd e i consiglieri Francesco Auletta (Diritti in Comune)  – e Antonio Veronesi (Patto Civico). Non hanno partecipato al voto i consiglieri Gabriele Amore e Alessandro Tolaini, entrambi del M5S.

Sempre nella seduta di ieri del Consiglio Comunale, inoltre, è stato anche approvato anche una modifica  al programma triennale dei lavori pubblici. Hanno votato  a favore, anche su questa delibera,  i consiglieri di maggioranza della Lega, Noaidessopis@-fdi, Fi, il consigliere Gino Mannocci (Pisa nel cuore) e il consigliere Manuel Laurora del gruppo misto. Hanno votato contro i consiglieri di minoranza del Pd e il consigliere Francesco Auletta (Diritti in Comune). Non ha partecipato al voto il consigliere Antonio Veronesi (Patto Civico).

Su questa delibera relativa alla variazione del piano delle opere pubbliche, sempre nella seduta di ieri del Consiglio Comunale, è  stato poi approvato, con un emendamento del Sindaco di Pisa, Michele Conti, anche un ordine del giorno proposto dal consigliere di minoranza Francesco Auletta (Diritti in Comune) sul “percorso ciclopedonale in Via Garibaldi” che chiede, in sintesi, che l’Amministrazione Comunale s’impegni a risolvere il problema delle proprietà che comporta l’interruzione di questo percorso ciclopedonale in corrispondenza del passaggio che metterebbe in connessione Via Garibaldi con Via Zamenhof.

By