Consorzio Bonifica Basso Valdarno. Ghimenti: “Auguri al nuovo presidente, ma c’è tanto da fare nel nostro territorio”

CALCI – Venerdì 27 luglio si è insediata l’assemblea del Consorzio di Bonifica Basso Valdarno con l’elezione del nuovo Presidente Maurizio Ventavoli.

Tra i 28 membri componenti l’assemblea, anche il sindaco di Calci Massimiliano Ghimenti, nominato dal CAL (Consiglio per le Autonomie Locali) in rappresentanza del territorio del Monte Pisano.

“Ho partecipato anche alle due precedenti riunioni – interviene il sindaco di Calci – caratterizzate da vari disaccordi che non hanno mai portato all’elezione del Presidente. Calci era presente prima e lo è stata anche venerdì al fine di garantire i numeri necessari ad eleggere il Presidente, evitando il commissariamento e dando nuovo impulso (sebbene sia parziale perché ad oggi continuano a mancare i numeri per eleggere il Vice Presidente ed il terzo membro dell’ufficio di presidenza) al Consorzio”.

Infine l’augurio di buon lavoro al neo Presidente Ventavoli al quale il sindaco Massimiliano Ghimenti ha, in sede assembleare, avanzato subito la sua richiesta. “Auguro buon lavoro al Presidente Maurizio Ventavoli – conclude il Sindaco Ghimenti – al quale ho chiesto un immediato sopralluogo e impegno per il nostro territorio così a rischio dopo l’incendio dello scorso settembre. Purtroppo sul nostro paese continuano a gravare varie e diverse criticità di competenza prettamente del Consorzio a cominciare dalla manutenzione delle briglie e rimozione di detriti e accumuli di fango che scendono dall’area devastata dal rogo. Calci sarà presente, collaborativa e vigile in sede di assemblea consortile e ringrazia fin da oggi il Presidente per aver assicurato la sua presenza sul territorio nonché gli uffici del Consorzio per quanto fatto fino ad oggi a valere sui fondi regionali”.

By