Continua il lavoro per la candidatura della Luminara come patrimonio dell’Umanita’

PISA – La Luminara è iscritta nella Lista propositiva nazionale del patrimonio culturale immateriale che raccoglie le candidature che lo Stato italiano giudica meritevoli di essere inviate all’Unesco come candidate nazionali alla Lista Rappresentativa del patrimonio culturale immateriale dell’Umanità.

La comunità delle persone che in modi diversi fanno vivere la festa, deve essere coinvolta attivamente nel processo di candidatura e nella definizione di misure di salvaguardia. Il percorso, iniziato il maggio scorso, prevede riunioni, un sito web dove tutti possono contribuire, laboratori e la creazione di un video. Nel fine settimana si terranno due importanti riunioni aperte alla cittadinanza

Venerdì 12 luglio alle 17.00, presso la sede degli Amici di Pisa in via P. Gori 17, i gruppi di lavoro che si sono riuniti nelle ultime settimane presenteranno dei progetti di salvaguardia della Luminara

Sabato 13 luglio alle 10.30 presso la sede de Gli Amici dei Musei, piazza S. Silvestro,11, si riunirà il gruppo di lavoro che identifica e redige le voci dell’inventario della Luminara

L’Associazione per la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale (ASPACI) è l’incaricata dal Comune per facilitare la partecipazione attiva di tutti coloro che si riconoscono nella Luminara.

Riunioni – Gli incontri permettono di discutere della candidatura e di proporre delle misure di salvaguardia: Cosa significa entrare nella lista del patrimonio culturale riconosciuto dall’UNESCO ? Quale potrebbe essere l’impatto di questo riconoscimento sulla festa? Chi si deve impegnare nella salvaguardia della Luminara?. I gruppi di lavoro sono aperti a tutti e “autogestiti”. Per informazioni, ecco i gruppi e i contatti. Turismo sostenibile: Francesca Origlia fran.origlia@gmail.com. Progetti con le scuole: Marilena Barberio mari.barberio@gmail.com. Archivio della Luminara: Caterina Di Pasquale caterina.dipasquale@unifi.it. Progetti per una Luminara più “decorosa”: Piera Orvietani uffizipisani@libero.it. Dimensione religiosa: Simone Saliani saliani@hotmail.it

Web – Una piattaforma web permette à chiunque di contribuire attraverso dei blog e una mappa di comunità. Possibile partecipare alla redazione del format di candidatura attraverso un sistema wiki. Sito progetto: http://www.candidaturaluminara.net/

Laboratori e video – Il progetto prevede inoltre dei laboratori creativi con le scuole, la creazione di un video di dieci minuti che presenterà la Luminara e i suoi protagonisti

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Pisa

20130711-181123.jpg

You may also like

By