Continua la corsa del CUS Pisa in D3

Ancora una bella vittoria del CUS Pisa nel campionato di D3 maschile. Nel primo turno del tabellone regionale, la formazione gialloblu si sbarazza del TC Fosdinovo più facilmente di quanto ci si potesse aspettare accedendo ai sedicesimi di finale. 

LE GARE – Nello scontro tra numeri uno, Carlo Mazzella ha portato in vantaggio i cussini, vincendo per 7-6 / 6-1 sul solido Fabrizio Dall’Aste. Il match è stato un autentico crescendo per il pisano, che solo dopo il giro di boa ha iniziato a far vedere il suo miglior tennis. Nel secondo match uno spento Simone Palmisano si è fatto superare da Matteo Baldoni. Dopo essere partito molto bene (primo set vinto per 6-2) il giocatore di casa ha perso brillantezza e concentrazione; calando molto di ritmo si è trovato a rincorrere l’avversario, cedendo i successivi set con un duplice 7-5. Andrea Sgambelluri ha avuto poche difficoltà contro Francesco Taddei. Il match ha avuto poca storia e si è concluso con la netta vittoria per 6-0 / 6-3. Al doppio il duo di casa Mazzella/Sgambelluri ha letteralmente sbaragliato gli avversari (la coppia Dall’Aste/Baldoni) conquistando il punto decisivo per 6-0 / 6-1 e chiudendo l’incontro sul 3-1.

PROSSIMO TURNO – Di sicuro il fatto di aver giocato sui propri campi ha aiutato molto Mazzella e compagni, che adesso se la vedranno domenica 7 Giugno con il TC San Frediano (una delle squadre più forti del torneo) nella partita decisiva per la promozione al campionato di D2, ma avranno il vantaggio di giocare ancora una volta sui propri campi.

By