Controlli anti-degrado in centro storico. Cinque i verbali emessi tra zona Stazione e Piazza dei Miracoli

PISAPolizia Municipale al lavoro per far rispettare l’ordinanza antidegrado entrata in vigore da lunedì 8 ottobre.

In questa prima settimana e mezzo di controlli gli agenti si sono concentrati lungo l’asse pedonale Stazione – Borgo e nella zona monumentale con opera assidua di informazione e sensibilizzazione al rispetto delle ordinanze. Tutte le persone richiamate dagli operatori si sono immediatamente alzate e ricomposte senza contestazione.

Gli unici casi in cui il richiamo ad alzarsi da terra è stato ignorato, si sono verificati in zona Stazione, dove stono stati emessi tre verbali di 100 euro ciascuno, così come prevede l’ordinanza, nei confronti di tre persone straniere sono rimaste sdraiate in terra, sotto i Loggiati di via Gramsci. Gli altri due verbali sono stati notificati proprio in questa settimana in zona Duomo, nei confronti di due turisti stranieri, per casi eclatantidi mancato rispetto dell’ordinanza antidegrado: uno è stato colto sul fatto mentre urinava nei pressi della biglietteria del Museo delle Sinopie e l’altro aveva “apparecchiato” per un pic-nic nella piazza monumentale.

“Fatta eccezione per questi pochi casi – ha spiegato il Comandante Michele Stefanelli – per la prima settimana il nostro è stato un impegno quotidiano, concentrato sull’asse pedonale principale della città oltre che nelle zone più sensibili, che ha comportato da parte nostra soprattutto un’opera di informazione e sensibilizzazione. Si tratta di un cambiamento di mentalità che darà i suoi frutti sul medio-lungo periodo. Laddove abbiamo richiamato le persone al rispetto dell’ordinanza, non abbiamo mai trovato particolari problemi, salvo in zona Stazione”.

“Come dimostrano i tre verbali emessi in zona Stazione dalla Polizia Municipale – ha dichiarato l’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno –  l’ordinanza antidegrado inizia a dare i suoi frutti proprio in una delle aree del centro che maggiormente presenta criticità in termini di rispetto del decoro urbano. Ringrazio il corpo della Polizia Municipale quotidianamente impegnato in questo tipo di attività che vede impiegati su tre turni orari che vanno dalle 8 di mattina fino alle 1 di notte, un totale di 16 agenti, appositamente dedicati al controllo dell’asse pedonale del centro cittadino e della zona monumentale”

By