Controlli. Tre persone al nero in una panetteria. Scatta la multa

PISA – Un panettiere è stato multato per un ammontare di 25mila euro per l’impiego di manodopera al nero. Tre persone, infatti, sono state controllate mentre stavano lavorando in una panetteria di Ponsacco senza essere in regola con la normativa riguardo il lavoro dipendente.

L’attività dei finanzieri, coordinata dal comando provinciale, si inserisce, precisa una nota, “in una più ampia operazione che, attraverso una mirata attività di selezione degli obiettivi da sottoporre a controllo, ha come scopo quello di individuare le attività commerciali che, alterando le regole del mercato, assumono manodopera completamente in nero, danneggiano gli imprenditori onesti: l’attività di controllo economico del territorio, l’uso puntuale degli strumenti informatici, le segnalazioni al 117, hanno consentito in poco più di tre mesi di effettuare, nella sola Valdera, 19 controlli, che hanno permesso di scoprire 14 lavoratori completamente in nero e 2 irregolari”.

By