Convegno sulla rete dei servizi per le malattie neurodegenerative sul territorio pisano

PISAVenerdì 15 dicembre dalle ore 9 nell’Auditorium Centro Asbuc Migliarino Pisano si svolgerà un convegno dedicato alla “La rete dei servizi per le Malattie Neurodegenerative sul territorio pisano – L’esperienza dell’associazione La Tartaruga in 10 anni di intervento” al quale parteciperanno operatori dell’Azienda Ospedaliera Pisana, della ASL Toscana nord ovest, della Società della Salute e del Terzo Settore, rappresentato dalle Associazioni di riferimento per le malattie neurodegenerative.

Le malattie neurodegenerative, in particolare la malattia di Parkinson e la demenza di Alzheimer sono malattie ad alta incidenza, specie nella popolazione con età superiore ai 60 anni ed è previsto un aumento nei prossimi anni. La malattia di Alzheimer, con una prevalenza del 4.4% ed una incidenza di 2-37 ogni 1000 abitanti nella fascia di età maggiore di 65 anni, e la malattia di Parkinson, con prevalenza e incidenza rispettivamente di 250-350 e 5-21 ogni 100.000 abitanti, coinvolgono numericamente oltre 36.000 pazienti nella nostra Area Vasta e sono caratterizzate dalla lenta e progressiva perdita di una o più funzioni del sistema nervoso, tale da rendere nel tempo la persona non autosufficiente.

L’impatto di queste patologie risulta essere devastante, non solo per la persona affetta, ma per tutto il contesto familiare; i pazienti, spesso ancora in età lavorativa, perdono il ruolo ed il proprio status sociale e di fatto la famiglia si trova sola a fronteggiare il disagio personale, relazionale e organizzativo in termini di accettazione della malattia, di maggior impegno, assistenza e costi.

Gli attori della rete dei servizi presenti a questa iniziativa sono chiamati a integrare le forze, le competenze e le risorse per migliorare l’assistenza dei pazienti con malattie neurodegenerative, in modo da creare una “rete di connessione” comunicativa e facilitante, integrativa ed interattiva i cui beneficiari primari saranno esclusivamente il paziente e la sua famiglia.

La proposta dell’Associazione a promozione Sociale La Tartaruga di Parkinson Lab e Allena Mente, radicata nell’esperienza decennale, vuole essere un nuovo modello di sostegno e stimolazione ad alta integrazione multidisciplinare, continuo nel tempo, sostenibile economicamente e trasferibile in qualunque malattia a decorso progressivo.

By