Coppa Italia Lega Pro. Oggi Pisa-Santarcangelo. Mister Zauli: “A Pisa con le seconde linee ma per vincere”

PISA – Il vero obiettivo di Pisa e Santarcangelo è il campionato. I nerazzurri per continuare a sognare altre categoria, per il Santarcangelo centrare la seconda salvezza consecutiva, ma oggi le due squadr si sfideranno all’Arena (ore 14.30) nella gara valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia Lega Pro ad eliminazione diretta. Chi passerà il turno affronterà in gara secca la Spal capolista. In caso di parità dopo i 90′ si disputeranno sue tempi supplementari da 15′ ciascuno ed eventuali calci di rigore.

Sia mister Gennaro Gattuso che Lamberto Zauli manderanno in campo le seconde linee, anche se per l’ex trequartista del Palermo questo è un discorso che non piace: “Non esistono prime o seconde linee, esiste il Santarcangelo nel suo complesso. Parlare di riserve è un discorso che personalmente non accetto anche perchè l’ho vissuto sulla mia pelle quando giocavo e quindi so quanto può essere controproduttivo. Tanto è vero che domani sono tutti convocati e me li porto dietro. Detto questo, è altrettanto vero che domenica abbiamo una gara fondamentale per il nostro campionato e quindi con il Pisa cercherò di dare più minuti possibili a chi fino a questo momento ha giocato di meno. Ma una cosa è certa, andremo là per vincere e passare il turno. Consapevoli che non sarà facile, ma solo allenandoti a vincere riesci a conquistare obiettivi importanti”.

By