Coppa Italia Tim. Alle 19 Salenitana-Pisa. Chi vince si regala il Torino

PISA – L’attenzione in casa Pisa si sposta almeno per un giorno sul rettangolo verde. I nerazzurri affronteranno questa sera (ore 19) sul neutro del “Pietro Barbetti” di Gubbio la Salernitana nel terzo turno della Coppa Italia Tim. Chi Vince questa sfida ad eliminazione diretta (in caso di parità supplementari e rigori) giocherà con il Torino che ieri ha sconfitto la Pro Vercelli per 4-1.

Nelle file nerazzurre non saranno a disposizione per questa sfida gli indisponibili Cani, Polverini Montella e Tabanelli. Il tecnico nerazzurro ad interim (tutti sperano nel ritorno di Gattuso) potrebbe riproporre la formazione che ha espugnato il “Rigamonti” una settimana. Ujkani avrà il compito di difendere la porta nerazzurra. Incerte le scelte in difesa. Ballottaggio Del Fabro-Crescenzi per un posto da centrale accanto a Lisuzzo con Golubovic e Avogadri esterni di difesa. in caso di 4-4-2 invece Avogadri scalerebbe a destra con l’esordio in maglia nerazzurra di Longhi. A centrocampo Verna e Di Tacchio sono sicuri del posto. Con un centrocampo a tre spazio a Sanseverino, mentre con il 4-4-2 sarebbe Mannini a fare la mezz’ala con Varela e Peralta impiegati in attacco.

LA PREVENDITA. Salerno e Pisa sono due delle tifoserie più calde della serie B, ma oggi sul neutro del “Barbetti” sarà una partita per pochi intimi, vuoi per la distanza della trasferta, vuoi per la settimana più delicata che vede molte persone partire per le ferie estive. Poco meno di ottanta tagliandi sono stati venduti a Pisa, poco oltre un centinaio a Salerno.

QUI SALERNO. Mister Sannino (che ritrova il Pisa dopo la sfida nella vecchia serie C2 del lontano 1998 persa (2-1) quando allenava la Biellese) non potrà contare su Schiavi, colpito da un virus intestinale, che non gli ha permesso di allenarsi con regolarità, il greco Iliadis. Fuori dalla lista e prossimi alla cessione Franco, Rossi e Troianiello. C’è invece uno degli uomini più rappresentativpi della Salernitana Antonio Zito che indosserà la maglia numero dieci.

SALERNITANA (4-4-2): 1 Terracciano; 27 Laverone, 16 Tuia, 4 Bernardini, 3 oVitale; 17 Caccavallo, 20 Odjer, 5 Moro, 10 Zito; 9 Coda, 11 Donnarumma. A disp. 12 Rosti, 22 Liverani, 13 Mantovani, 28 Proto, 7 Cenaj, 8 Busellato. All. Sannino.

PISA (4-3-3): 1 Ujkani; 24 Golubovic, 4 Lisuzzo, 15 Del Fabro, 2 Avogadri; 8 Verna, 6 Di Tacchio, 27 Sanseverino; 20 Peralta, 10 Varela, 7 Mannini. A disp. 22 Cardelli, 12 Giacobbe, 13 Crscenzi, 14 Colombatto, 16 Micchi, 17 Salvi, 18 Makris, 23 Eusepi, 25 Kernezo, 26 Favale, 29 Lupoli, 30 Fautario. All. Colonnello.

ARBITRO: Paolo Valeri della sezione di Roma 2

By