Coppia norvegese derubata. Tre senegalesi bloccano ladri insieme alla Polizia

PISA – Un cittadino tunisino, clandestino deruba una giovane turista norvegese. Intervengono tre cittadini senegalesi che inseguono il ladro, aiutano la polizia a bloccarlo e recuperare la refurtiva.

Il fatto avviene la notte del 14 luglio, poco dopo le ore 1,00 in via San Bernardo, vicino al centralissimo Corso Italia. Una giovane turista norvegese a passeggio con un’amica, viene “scippata” della borsa da un extracomunitario. Le urla richiamano l’attenzione di alcuni senegalesi che abitano nella stessa Via San Bernardo i quali accorrono in strada in soccorso della ragazza spaventatissima. La giovane spiega in inglese di essere stata derubata della borsa e indica ai tre senegalesi che la stanno soccorrendo la descrizione dell’autore e la via di fuga. I tre immediatamente chiamano il 113 e si pongono all’inseguimento guidando con il telefonino i poliziotti verso il responsabile che viene rintracciato e bloccato dalla volante in via del Cottolengo. Poco distante in via Pascoli i senegalesi e la stessa ragazza derubata ritrovano la borsa che il malvivente aveva cercato di abbandonare nel tentativo di guadagnarsi l’impunità.

Ricevuta la denuncia ed ascoltati i testimoni il ladro, un tunisino di 21 anni è stato dichiarato in arresto per furto aggravato e messo a disposizione dell’A.G. che questa mattina lo ha giudicato con rito direttissimo condannandolo a 10 mesi di reclusione ed il mantenimento della custodia cautelare in carcere. La giovane norvegese, che non ha riportato alcuna lesione, ha ringraziato la Polizia ed i tre cittadini senegalesi per l’aiuto prestatole. La borsa recuperata conteneva il cellulare, documento denaro, carte di credito, il tutto interamente recuperato e restituito alla parte offesa.

Le parole del Sindaco.  Il Sindaco commenta attraverso il sito ufficiale del Comune l’accaduto. “La città deve loro riconoscenza e per questo li ringrazio a nome dell’amministrazione comunale». Così il Sindaco di Pisa Marco Filippeschi in riferimento ai tre senegalesi che la notte scorsa hanno consentito alla polizia di arrestare uno scippatore che aveva appena derubato della borsetta una turista norvegese. «Il loro – ha concluso – è stato un bel gesto e soprattutto un esempio di civismo che vale più di tanti luoghi comuni».

Fonte: Questura di Pisa

20130715-191752.jpg

You may also like

By