Corpo Guardie di Città risponde all’ondata di furti portando un progetto

PISA – Le cronache degli ultimi giorni ci raccontano di ladri che indisturbati, compiono furti all’interno di
ristoranti, hotel, attività commerciali ma anche abitazioni.

Il silenzioso lavoro, la grande professionalità e l’ammirevole abnegazione delle forze di polizia, anche locali, stanno portando al brillante esito di molte operazioni. Ne abbiamo avuto ampio resoconto dai media, che hanno ben illustrato l’efficacia delle indagini concluse ad esempio contro lo spaccio di sostanze stupefacenti così come i recenti successi conseguiti nel contrasto ai particolarmente odiosi reati predatori come furti, scippi e rapine.

In un contesto di sicurezza partecipata, alla luce dei principi di sussidiarietà e complementarietà, l’Istituto di
Vigilanza Privata Corpo Guardie di Città mette in campo la sua professionalità per dare risposte alle problematiche evidenziate dagli imprenditori e dai cittadini che hanno subito furti : come è possibile che i ladri abbiano avuto così tanto tempo per rubare tanti oggetti di valore ? forse sono furti su commissione visto che hanno rubato prodotti specifici e in attività della stessa categoria merceologica ? ma come è possibile che in ristoranti ed in hotel abbiano addirittura trascorso la notte e consumato anche un pasto ?
La risposta è semplice : i ladri hanno mirato attività prive di impianti di allarme e/o di videosorveglianza
oppure prive di mirati e specifici servizi di vigilanza privata. Se quelle attività avessero avuto un sistema di
allarme con video-analisi sia i titolari delle attività commerciali che i proprietari delle case si sarebbero
immediatamente resi conto di chi si era introdotto nelle loro proprietà.
Il supporto della tecnologia più evoluta è fondamentale per migliorare il controllo delle proprietà e per
assicurare il migliore supporto alle forze dell’ordine al fine di rispondere meglio e più rapidamente alle
esigenze dei cittadini, pertanto il Corpo Guardie di Città sta promuovendo investimenti sulla video-analisi,
per agevolare la prevenzione e il contrasto di eventuali atti criminali offrendo un kit base di allarme
antifurto wireless ( non serviranno dunque impianti di muratura per installarlo ) ad € 409,84 + I.V.A.
compresa l’installazione e la programmazione. Il Kit base antifurto è dotato di due sensori volumetrici per
rilevare movimenti all’interno dell’area in cui sono posizionati ma anche per acquisire immagini tramite la
fotocamera interna che consente anche la verifica video tramite un’applicazione per tablet e smartphone oltre a favorire un mirato controllo, in caso di allarme, da parte della Centrale Operativa dell’Istituto di Vigilanza.

Il kit di allarme prevede anche la fornitura di un telecomando che permette di attivare o disattivare l’impianto di sicurezza e, in caso di emergenza (rapina o personali esigenze) allertare direttamente la Centrale Operativa del Corpo Guardie di Città per richiedere un mirato pronto intervento. In caso di allarme il segnale arriva direttamente alla Centrale Operativa dell’Istituto di Vigilanza che verifica cosa sta succedendo e, se ritenuto necessario, invia una pattuglia a controllare tenendo costantemente aggiornato l’utente su quello che sta succedendo. Quando si verifica una intrusione o quando si ritiene utile monitorare i locali della propria casa o della propria attività, grazie alla App e alle immagini che vengono acquisite dai sensori dotati di fotocamera è possibile verificare cosa succede all’interno dell’area protetta dall’antifurto.

Corpo Guardie di Città consiglia a tutti di dotare la propria abitazione o la propria sede di lavoro di questa
tipologia di antifurto completamente gestibile da smartphone, computer e/o tablet in qualsiasi momento e
da qualunque parte del mondo dando la possibilità di vedere cosa succede nei locali dove verrà installato,
oltre ad attivare o disattivare l’allarme e sapere chi entra o esce, in stretta sinergia con la centrale operativa dell’Istituto di Vigilanza, attiva 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno, che gestisce ogni esigenza del cliente verificando ciò che accade ed inviando le proprie pattuglie addette al pronto intervento.

Fonte: Corpo Guardie di Città

By