Corsi di formazione, ecco quali sono le professioni più ambite

PISA – Studiare e formarsi per crearsi una base solida di competenze tali da poter pensare di entrare nel mercato del lavoro con maggiore facilità.

Ormai il concetto di formazione professionale è entrato di diritto nella nostra filosofia di vita e l’arte di apprendere non è più un qualcosa di circoscritto esclusivamente alla vita accademica.

I modelli sono cambiati ed anche il mercato del lavoro, che è diventato molto più complesso; ecco perché si rende necessario un percorso di formazione che sia continuativo e costante nel corso degli anni. Quali sono i corsi più ambiti?

Nel porsi questa domanda si cerca sempre di partire dalla contingenza del momento analizzando quelle che sono le figure professionali più ricercate e tentando di anticipare il mercato per comprendere quali saranno le professioni del futuro.

Professioni più ambite. Ed è proprio dalle professioni più ambite che si deve partire per scegliere un percorso formativo. Oggi il web la fa indiscutibilmente da padrone, motivo per il quale è necessario avere competenze tecniche reali in ambito informatico e multimediale.

Tutto quello che transita su internet può in sostanza essere un ottimo spunto di partenza per essere preso come modello da approfondire. I lavori più ricercati parlano ormai il linguaggio della rete in ogni sua declinazione. E non a caso tra le figure più ambite ci sono proprio professionisti con specializzazione tecnica in grado di creare e gestire a 360 gradi un progetto in rete.
Si va in sostanza da programmatori e grafici per la creazione di siti internet e si prosegue con chi è esperto di web marketing, con i social media manager, con i community manager ecc…

Tra concretezza ed astrazione. Professioni che possono portare occasioni concrete sul mercato del lavoro. Ma non ci sono soltanto queste. In rete stanno prendendo il largo alcune figure professionali che, sulla carta, sembrano essere alquanto aleatorie,  campate in aria, non eccessivamente concrete.

Molti utenti del web sognando di diventare giocatori d’azzardo su internet, di campare con il poker online, di diventare trader ed investitori avendo sempre il web come terreno principale di azione.  

Più che progetti di vita quindi, in alcuni casi si potrebbe parlare di sogni. Così come coloro i quali cercano di diventare influencer, opinion maker sui social network e chi più ne ha più ne metta. Nuove professioni, o forse sarebbe il caso di parlare di tendenze, che talvolta possono anche portare fuori strada e distogliere dall’obiettivo concreto.

By