Cortei Cobas e studenti, i promotori saranno denunciati perchè la manifestazione non era autorizzata. Lo dice la Questura

PISA – La manifestazione promossa dai Cobas e dagli studenti medi superiori che si è svolta oggi a Pisa non era autorizzata e per questo, annuncia una nota della questura, “i promotori del corteo saranno denunciati all’autorità giudiziaria, assieme ai responsabili del danneggiamento al portone comunale”.

Quando infatti il serpentone di circa 300 persone ha raggiunto il Comune alcune manifestanti hanno forzato il blocco delle forze dell’ordine e procurato lievi danni al portone di palazzo civico che era stato precauzionalmente chiuso.

Successivamente una delegazione di loro aveva raggiunto il primo piano per affiggere uno striscione di protesta al balcone che si affaccia sulla piazza e una volta tornati giù è stata incendiata una bandiera del Pd. “La Digos – conclude la nota della questura – sta inoltre riesaminando i filmati realizzati dalla polizia scientifica per individuare ulteriori condotte illegittime“. (Fonte Ansa)

You may also like

By