Costa Luminosa: una buona parte di passeggeri arriverà nelle strutture alberghiere di Pisa e Roma

GENOVA – Ipotesi voli charter per il trasferimento di passeggeri extraeuropei e equipaggio da Costa Luminosa, la nave a bordo della quale si sono registrati casi di coronavirus e da tre giorni in porto a Savona.

Secondo quanto riporta l’ANSA, attualmente i passeggeri a bordo sono 337: 48 sono scesi stamani. Oggi pomeriggio gli ultimi 6 italiani lasceranno la Liguria con i traghetti da Genova per tornare in Sicilia e in Sardegna. E lo faranno altri 92 olandesi. I restanti 191 passeggeri verranno trasferiti in autobus in strutture alberghiere a Roma e a Pisa, in quarantena, in attesa di poter rientrare nei loro Paesi con voli dedicati.

Per quanto riguarda gli 836 membri dell’equipaggio, una parte saranno rimandati a casa con voli charter in attesa di autorizzazione e nel frattempo andranno in alberghi a Roma e a Pisa. A bordo rimarrà un centinaio di marittimi per la gestione della nave, sotto monitoraggio sanitario.

Al termine delle operazioni, la nave verrà sanificata e riormeggiata su altra banchina.

By