Covid-19, 3 nuovi casi a Pisa, 15 in Valdera

PISA – Nell’Azienda USL Toscana Nord Ovest i casi positivi di domenica 6 giugno, sono 36.


APUANE:  1 nuovo caso positivo

Carrara 1;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 65.811prime dosi e33.265cicli completi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 43,7%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  88,5%;

da 70 a 79 anni  –  84,1%;

da 60 a 69 anni  –  72,7%;

da 50 a 59 anni  –  37,4%.

LUNIGIANA:  nuovcaspositivi

Aulla 1, Mulazzo 1;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 17.307prime dosi e 11.870cicli completi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 43.9%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  90,4%;

da 70 a 79 anni  –  80,7%;

da 60 a 69 anni  –  65,6%;

da 50 a 59 anni  –  31,3%.

PIANA DI LUCCA: 6 nuovi casi positivi

Altopascio 2, Lucca 4;

Vaccinazioni complessivamente effettuate:55.417prime dosi e 33.495cicli completi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 41,2%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  89,3%;

da 70 a 79 anni  –  85,1%;

da 60 a 69 anni  –  66%;

da 50 a 59 anni  –  33,9%.

VALLE DEL SERCHIO: 0 nuovi casi positivi

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 16.010prime dosi e10.386cicli completi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 44,6%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  89,6%;

da 70 a 79 anni  –  84,7%;

da 60 a 69 anni  –  65,9%;

da 50 a 59 anni  –  31,8%.

PISA: 4 nuovi casi positivi

Crespina Lorenzana 1, Pisa 3;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 53.594 prime dosi e 31.293 cicli completi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 47,3%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  91,3%;

da 70 a 79 anni  –  87,2%;

da 60 a 69 anni  –  74%;

da 50 a 59 anni  –  43,7%.

ALTA VAL DI CECINA VAL D’ERA: 15 nuovcasi positivi

Calcinaia 2, Capannoli 1, Casciana Terme 2, Pontedera 3, Santa Maria a Monte 2, Volterra 5;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 54.350 dosi e 29.176cicli completi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 42,3%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  92,2%;

da 70 a 79 anni  –  85,2%;

da 60 a 69 anni  –   70,4%;

da 50 a 59 anni  –  36,1%.

LIVORNO:  0 nuovi casi positivi

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 71.202prime dosi e 38.757cicli completi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 42,1%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  87,9%;

da 70 a 79 anni  –  82,3%;

da 60 a 69 anni  –  69,8%;

da 50 a 59 anni  –  33,3%.

VALLI ETRUSCHE: 4 nuovi casi positivi

Cecina 3, Rosignano Marittimo 1;

Vaccinazioni complessivamente effettuate:40.692prime dosi e 25.637cicli completi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 42,1%.

Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  89,6%;

da 70 a 79 anni  –  81,9%;

da 60 a 69 anni  –  66,9%;

da 50 a 59 anni  –  30,3%.

ELBA: 1 nuovcaspositivo

Capoliveri 1;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 17.592prime dosi e9.369cicli completi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 58,1%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  85,2%;

da 70 a 79 anni  –  85,2%;

da 60 a 69 anni  –  77%;

da 50 a 59 anni  –  62,3%.

VERSILIA: nuovi casi positivi

Camaiore 1, Massarosa 1, Viareggio 1.

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 59.591prime dosi e 33.817cicli completi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 43,3%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  91,2%;

da 70 a 79 anni  –  85,7%;

da 60 a 69 anni  –  69,5%;

da 50 a 59 anni  –  34,4%.

I guariti su tutto il territorio aziendale sono 74.070 (+63rispetto a ieri).

Si è registrato decessdi persona residente nel territorio aziendale: uomo di 91 anni dell’ambito territoriale di Massa Carrara.  Si ribadisce che spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva al Coronavirus questa come le altre morti “con Covid”: si tratta infatti, spesso, di persone che avevano già patologie concomitanti.

Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 67(ieri erano 70), di cui  18 (ieri erano 17) in Terapia intensiva.

All’ospedale di Livorno 17 i ricoverati, di cui 6 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Lucca  11 i ricoverati, di cui 3 in Terapia intensiva.

All’ospedale Apuane 6 ricoverati, di cui 3 in Terapia intensiva.

All’ospedale Versilia 23 ricoverati, di cui 3 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Pontedera 5 ricoverati, di cui 1 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Cecina 5 i ricoverati, di cui 2 in Terapia intensiva.

Dal monitoraggio giornaliero, infine, su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest, sono 4.880 (94rispetto ieri) le persone in quarantena perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Loading Facebook Comments ...
By