Covid-19, 4 nuovi casi a Pisa, 6 a Cascina

PISA – Nell’Azienda USL Toscana Nord Ovest i casi positivi di domenica 23 maggio sono 66.

APUANE:  7 nuovi casi positivi

Carrara 3, Massa 4;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 52.474 prime dosi e 25.647 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 36,9%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80 –  87,8%;

da 70 a 79 anni  – 79,9%;

da 60 a 69 anni –  48,4%.

LUNIGIANA:  1 nuovo caso positivo

Fivizzano 1;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 14.419 prime dosi e 10.650 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 37,4%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80 –  89,7%;

da 70 a 79 anni  – 74,1%;

da 60 a 69 anni –  41,4%.

PIANA DI LUCCA:  16 nuovi casi positivi

Capannori 4, Lucca 12;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 45.986 prime dosi e 27.608 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 34,4%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80 –  88,6%;

da 70 a 79 anni  – 79%;

da 60 a 69 anni –  41,4%.

VALLE DEL SERCHIO: 2 nuovi casi positivi

Barga 2;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 13.384 prime dosi e 8.825 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 36,6%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80 –  89,2%;

da 70 a 79 anni  –  77,4%;

da 60 a 69 anni –  41,4%.

PISA:  10 nuovi casi positivi

Cascina 6, Pisa 4;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 43.534 prime dosi e 26.290 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 41,2%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80 –  90,7%;

da 70 a 79 anni  –  82,4%;

da 60 a 69 anni –  49,3%.

ALTA VAL DI CECINA VAL D’ERA:  10 nuovi casi positivi

Bientina 1, Buti 1, Capannoli 2, Castelnuovo Val di Cecina 1, Lajatico 1, Palaia 1, Ponsacco 1, Pontedera 1, Terricciola 1;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 42.340 dosi e 22.420 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 35,5%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80 –  91,8%;

da 70 a 79 anni  – 80,4%;

da 60 a 69 anni –  44,4%.

LIVORNO: 5 nuovi casi positivi

Collesalvetti 1, Livorno 4

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 58.052 prime dosi e 30.754 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 35,6%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80  –  87%;

da 70 a 79 anni  – 76,1%;

da 60 a 69 anni –  44%.

VALLI ETRUSCHE: nuovi casi positivi

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 33.160 prime dosi e 22.299 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 34,2%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80 –  88,9%;

da 70 a 79 anni  – 71%;

da 60 a 69 anni –  38,2%.

ELBA: 1 nuovo caso positivo

Rio 1;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 12.662 prime dosi e 7.087 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 45,3%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80 –  84,7%;

da 70 a 79 anni  – 78,6%;

da 60 a 69 anni –  67,2%.

VERSILIA: 14 nuovi casi positivi

Camaiore 3, Pietrasanta 6, Stazzema 1, Viareggio 4;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 49.999 prime dosi e 27.118 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 36,7%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80 –  90,6%;

da 70 a 79 anni  – 79,8%;

da 60 a 69 anni –  46,7%.

I guariti su tutto il territorio aziendale sono 72.168 (+90 rispetto a ieri).

Si è registrato  decessdi persona residente nel territorio aziendale: donna di 88 anni dell’ambito territoriale di Livorno. Si ribadisce che spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva al Coronavirus questa come le altre morti “con Covid”: si tratta infatti, spesso, di persone che avevano già patologie concomitanti.

Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 156 (lo stesso numero di ieri), di cui  26 (ieri erano 27) in Terapia intensiva.

All’ospedale di Livorno 31 i ricoverati, di cui 6 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Lucca 32 i ricoverati, di cui 7 in Terapia intensiva.

All’ospedale Apuane 32 ricoverati, di cui 4 in Terapia intensiva.

All’ospedale Versilia 36 ricoverati, di cui 6 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Pontedera 13 ricoverati, di cui 1 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Cecina 12 i ricoverati, di cui 2 in Terapia intensiva.

Dal monitoraggio giornaliero, infine, su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest, sono 7.527 (+49 rispetto ieri) le persone in quarantena perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

By