Covid-19, dodici nuovi casi a Pisa, dieci a Calcinaia

PISA – Nell’Azienda USL Toscana Nord Ovest i casi positivi di lunedì 12 aprile sono 236.

APUANE:  22 nuovi casi positivi

Carrara 6, Massa 15, Montignoso 1;

Tamponi eseguiti:  376 tamponi molecolari e 0 test rapidi;

Numero di guarigioni47;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 27.640 prime dosi e 8.578 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 62,6%.

LUNIGIANA:  11 nuovi casi positivi

Aulla 4, Licciana Nardi 1, Pontremoli 4, Villafranca in Lunigiana 2;

Tamponi eseguiti:  87 tamponi molecolari e 0 test rapidi;

Numero di guarigioni0;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 8.578 prime dosi e 3.066 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 67,1%.

PIANA DI LUCCA: 34 nuovi casi positivi

Altopascio 8, Capannori 9, Lucca 13, Montecarlo 1, Porcari 3;

Tamponi eseguiti:  380 tamponi molecolari e 9 test rapidi;

Numero di guarigioni12;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 23.993 prime dosi e 9.330 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 61%.

VALLE DEL SERCHIO: 14 nuovi casi positivi

Bagni di Lucca 4, Borgo a Mozzano 1, Castiglione di Garfagnana 6, Coreglia Antelminelli 1, Piazza al Serchio 2;

Tamponi eseguiti:  134 tamponi molecolari e 0 test rapidi;

Numero di guarigioni0;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 8.295 prime dosi e 2.889 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 74,2%.

PISA: 28 nuovi casi positivi

Calci 3, Cascina 9, Crespina Lorenzana 1, Pisa 12, Vecchiano 2, Vicopisano 1

Tamponi eseguiti:  508 tamponi molecolari e 55 test rapidi;

Numero di guarigioni27;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 22.605 prime dosi e 4.684 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 62,7%.

ALTA VAL DI CECINA VAL D’ERA: 23 nuovi casi positivi

Bientina 1, Buti 1, Calcinaia 10, Casciana Terme Lari 3, Ponsacco 3, Pontedera 5

Tamponi eseguiti:  216 tamponi molecolari e 25 test rapidi;

Numero di guarigioni39;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 19.522 prime dosi e 6.654 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 67,6%.

LIVORNO: 41 nuovi casi positivi

Collesalvetti 6, Livorno 35;

Tamponi eseguiti:  288 tamponi molecolari e 10 test rapidi;

Numero di guarigioni40;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 32.721 prime dosi e 11.137 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 62,4%.

VALLI ETRUSCHE: 19 nuovi casi positivi

Campiglia Marittima 1, Cecina 7, Guardistallo 1,  Montescudaio 2, Piombino 2, Rosignano Marittimo 2, Santa Luce 4;

Tamponi eseguiti:  254 tamponi molecolari e 0 test rapidi;

Numero di guarigioni5;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 19.720 prime dosi e 6.725 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose 66,3%.

ELBA: 2 nuovi casi positivi

Porto Azzurro 1, Portoferraio 1;

Tamponi eseguiti:  90 tamponi molecolari e 0 test rapidi;

Numero di guarigioni0;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 5.157 prime dosi e 1.799 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose 77,1%.

VERSILIA: 42 nuovi casi positivi

Camaiore 15, Massarosa 4, Pietrasanta 1, Seravezza 3, Viareggio 19.

Tamponi eseguiti:  300 tamponi molecolari e 35 test rapidi;

Numero di guarigioni44;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 25.336 prime dosi e 8.663 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose 60,7%.

I guariti su tutto il territorio aziendale sono 59.906 (+100 rispetto a ieri).

Si sono registrati decessi di persone residenti nel territorio aziendale: donna di 86 anni dell’ambito territoriale di Massa Carrara; uomo di 89 anni dell’ambito di Lucca;  donna di 85 anni dell’ambito di Pisa; uomo di 99 anni dell’ambito di Livorno; uomo di 79 anni, uomo di 84 anni e uomo di 82 anni dell’ambito della Versilia. Si ribadisce che spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva al Coronavirus questa come le altre morti “con Covid”: si tratta infatti, spesso, di persone che avevano già patologie concomitanti.

Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 430 (ieri erano 423), di cui  61 (ieri  erano 62) in Terapia intensiva.

All’ospedale di Livorno 85 i ricoverati, di cui 12 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Lucca 106 i ricoverati, di cui 17 in Terapia intensiva.

All’ospedale Apuane 53 ricoverati, di cui 14 in Terapia intensiva.

All’ospedale Versilia 117 ricoverati, di cui 12 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Pontedera 41 ricoverati, di cui 2 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Cecina 28 i ricoverati, di cui 4 in Terapia intensiva.

Dal monitoraggio giornaliero, infine, su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest, sono 8.159 (-3162 rispetto ieri) le persone in quarantena perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

By