Covid-19: ecco le restrizioni dal 7 al 15 gennaio. Week-end in zona arancione per tutto il territorio nazionale


PISA – Il Consiglio dei Ministri convocato per il 4 gennaio ha dato l’ok al decreto legge che introduce nuove restrizioni dal 7 al 15 gennaio e cambia i parametri che portano le regioni in zona gialla, arancione e rossa.

In attesa della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale è disponibile una bozza del decreto legge 4 gennaio che stabilisce:

Per il periodo compreso tra il 7 e il 15 gennaio 2021 il divieto di spostarsi tra regioni o province autonome diverse su tutto il territorio nazionale tranne che per comprovate esigenze lavorative, situazioni di estrema urgenza e necessità o motivi di salute;

Sarà consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione, con esclusione degli spostamenti verso le seconde case ubicate in altra regione o provincia autonoma;

Nei giorni 9 e 10 gennaio 2021 la norma stabilisce l’applicazione, su tutto il territorio nazionale, delle misure previste per la cosiddetta ‘zona arancione’ (articolo 2 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 3 dicembre 2020); 

Saranno consentiti, negli stessi giorni, gli spostamenti dai Comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti, entro 30 chilometri dai relativi confini, con esclusione degli spostamenti verso i capoluoghi di provincia.

By