Covid-19. Il Banco Alimentare continua fino alla fine di Maggio per le famiglie in difficoltà

PISA –  Viste le necessità di molte famiglie e il perdurare della crisi sanitaria ed economica per la pandemia da Covid-19 fino alla fine di maggio continuerà da parte di alcuni esercizi commerciali la distribuzione di pane per le famiglie bisognose, concentrata in alcune zone della città e soprattutto del Litorale.

Ciò si é reso possibile dalla generosità  del titolare di Conad City di Marina di Pisa Stefano Giannelli e del panificio di Tiziano Cecchetti e dell’impegno del Sindacato Balneari Litorale Pisano SIB Confcommercio.

Tutto ciò sarà possibile grazie alla collaborazione della Signora Eleonora Carli dell’associazione “Sguardo di Vicinato”, che ogni martedì e venerdì di maggio farà pervenire dal litorale ad altri volontari di Pisa il pane per le famiglie bisognose.

Ringrazio il Dott. Fabrizio Fontani, il direttore di Conad City, il panificio Cecchetti ed Eleonora Carli insieme a “Sguardo di Vicinato”. Ancora una volta Pisa si dimostra ricca di una grande rete solidale dove le persone di buon cuore si sono dimostrate disponibili ad aiutare chi si trova in difficoltà“, afferma Gianna Gambaccini presidente SdS Zona Pisana e assessore alle politiche sociali del Comune di Pisa

Non possiamo non continuare a fare la nostra parte, assieme all’amministrazione comunale, alle istituzioni e a tutti gli enti che fino ad oggi hanno fatto il possibile per far fronte a una situazione di grande difficoltà“, afferma Fabrizio Fontani presidente del SIB Confcommercio Pisa

By