Covid-19. Sono 12 i nuovi casi a Pisa, 11 a Cascina

PISA – Nell’Azienda USL Toscana Nord Ovest i casi positivi di giovedì 22 aprile sono 329.

APUANE:  36 nuovi casi positivi

Carrara 11, Massa 25;

Tamponi eseguiti:  389 tamponi molecolari e 74 test rapidi;

Numero di guarigioni: 28;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 33.294 prime dosi e 10.038 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 82,2%.

LUNIGIANA:  39 nuovi casi positivi

Aulla 4, Fivizzano 31, Fosdinovo 2, Mulazzo 1, Pontremoli 1;

Tamponi eseguiti:  155 tamponi molecolari e 9 test rapidi;

Numero di guarigioni: 9;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 10.443 prime dosi e 3.798 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 81,7%.

PIANA DI LUCCA: 51 nuovi casi positivi

Altopascio 9, Capannori 14, Lucca 22, Montecarlo 5, Porcari 1;

Tamponi eseguiti:  497 tamponi molecolari e 133 test rapidi;

Numero di guarigioni: 88;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 30.078 prime dosi e 10.679 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 80,4%.

VALLE DEL SERCHIO: 7 nuovi casi positivi

Barga 2, Coreglia Antelminelli 3, Molazzana 1, Pieve Fosciana 1;

Tamponi eseguiti:  117 tamponi molecolari e 23 test rapidi;

Numero di guarigioni: 17;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 9.578 prime dosi e 3.535 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 85,4%.

PISA: 53 nuovi casi positivi

Calci 2, Cascina 11, Crespina Lorenzana 9, Fauglia 1, Pisa 12, San Giuliano Terme 10, Vecchiano 4,  Vicopisano 4

Tamponi eseguiti: 756 tamponi molecolari e 264 test rapidi;

Numero di guarigioni: 58;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 29.407 prime dosi e 6.821 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 82,1%.

ALTA VAL DI CECINA VAL D’ERA: 23 nuovi casi positivi

Bientina 1, Calcinaia 2, Capannoli 1, Casciana Terme Lari 6, Palaia 1, Ponsacco 2, Pontedera 4, Terricciola 4, Volterra 2;

Tamponi eseguiti:  336 tamponi molecolari e 144 test rapidi;

Numero di guarigioni: 33;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 24.462 prime dosi e 8.131 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 86,6%.

LIVORNO: 45 nuovi casi positivi

Collesalvetti 1, Livorno 44;

Tamponi eseguiti:  588 tamponi molecolari e 81 test rapidi;

Numero di guarigioni: 40;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 39.311 prime dosi e 12.777 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 81,2%.

VALLI ETRUSCHE: 26 nuovi casi positivi

Bibbona 1, Casale Marittimo 1, Castellina Marittima 1, Cecina 9, Montescudaio 1,  Piombino 2, Rosignano Marittimo 4, Santa Luce 6, San Vincenzo 1;

Tamponi eseguiti:  293 tamponi molecolari e 65 test rapidi;

Numero di guarigioni: 31;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 24.462 prime dosi e 8.131 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 85,3%.

ELBA: 3 nuovi casi positivi

Portoferraio 3;

Tamponi eseguiti:  51 tamponi molecolari e 6 test rapidi;

Numero di guarigioni: 5;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 6.215 prime dosi e 2.421 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 85%.

VERSILIA: 46 nuovi casi positivi

Camaiore 11, Forte dei Marmi 2, Massarosa 10, Pietrasanta 3, Seravezza 3, Stazzema 2, Viareggio 15;

Tamponi eseguiti:  397 tamponi molecolari e 76 test rapidi;

Numero di guarigioni: 89;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 31.562 prime dosi e 10.175 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 82%.

I guariti su tutto il territorio aziendale sono  63.778  (+387 rispetto a ieri).

Si sono registrati 7 decessi di persone residenti nel territorio aziendale: uomo di 73 anni dell’ambito territoriale di Massa Carrara; uomo di 74 anni dell’ambito di Lucca;  donna di 80 anni e uomo di 78 anni dell’ambito di Pisa; uomo di 87 anni dell’ambito di Livorno; uomo di 65 anni e uomo di 82 anni dell’ambito della Versilia. Si ribadisce che spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva al Coronavirus queste morti “con Covid”: si tratta infatti, spesso, di persone che avevano già patologie concomitanti.

Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 360 (ieri erano 374), di cui  56 (ieri erano 54) in Terapia intensiva.

All’ospedale di Livorno 75 i ricoverati, di cui 11 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Lucca 98 i ricoverati, di cui 17 in Terapia intensiva.

All’ospedale Apuane 51 ricoverati, di cui 11 in Terapia intensiva.

All’ospedale Versilia 82 ricoverati, di cui 11 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Pontedera 26 ricoverati, di cui 2 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Cecina 28 i ricoverati, di cui 4 in Terapia intensiva.

Dal monitoraggio giornaliero, infine, su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest, sono 9.920 (+245 rispetto ieri) le persone in quarantena perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

By