Covid-19, sono 52 i nuovi casi positivi in Toscana. Nessun decesso

PISA – In Toscana sono 244.151 i casi di positività al Coronavirus nella giornata di sabato 26 giugno, 52 in più rispetto a ieri (tutti confermati con tampone molecolare).

L’età media dei 52 nuovi positivi odierni è di 40 anni circa (13% ha meno di 20 anni, 37% tra 20 e 39 anni, 38% tra 40 e 59 anni, 8% tra 60 e 79 anni, 4% ha 80 anni o più).

I nuovi casi sono lo 0,02% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,03% e raggiungono quota 234.873 (96,2% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 5.745 tamponi molecolari e 11.215 tamponi antigenici rapidi, di questi lo 0,3% è risultato positivo. Sono invece 4.330 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo): l’1,2% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 2.418, -1,1% rispetto a ieri. I ricoverati sono 124 (8 in meno rispetto a ieri), di cui 28 in terapia intensiva (1 in più). Oggi non si registrano decessi.

Si è avviata dal 27 dicembre 2020 la campagna vaccinale anti-Covid. Alle 12.00 di oggi sono state effettuate complessivamente 2.902.563 vaccinazioni, 33.008 in più rispetto a ieri (+1,2%), tenendo presente che le Aziende del Sistema Sanitario Regionale proseguono per l’intera giornata. La Toscana è la 16° regione per % di dosi somministrate su quelle consegnate (l’87,3% delle 3.323.334 consegnate), per un tasso di vaccinazioni effettuate di 79.125 per 100mila abitanti (media italiana: 82.577 per 100mila).

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (tutti confermati con tampone molecolare). Sono 67.415 i casi complessivi ad oggi a Firenze (12 in più rispetto a ieri), 22.591 a Prato (8 in più), 23.009 a Pistoia (4 in più), 13.313 a Massa (2 in più), 24.662 a Lucca (7 in più), 29.228 a Pisa (3 in più), 17.499 a Livorno (5 in più), 22.863 ad Arezzo (2 in più), 13.865 a Siena (4 in più), 9.151 a Grosseto (5 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

By