Cresce la Pisa Soccer School. Roby Baggio: “Il fatto che sia partita è già una grande cosa”

PONTEDERA – Nel nuovissimo stadio “Ettore Mannucci” di Pontedera si sono svolte le premiazioni ai corsisti delle “Olimpiadi dei bimbi” nell’ambito del progetto della Pisa Soccer School, il grande progetto messo in piedi da Adriano Bacconi e che sembra abbracciare tutto il territorio.

La Pisa Soccer School è diretta dal Prof. Massimo De Paoli, già istruttore dei settori giovanili di Inter e Brescia che ha diretto i corsi a Santa Croce, San Giuliano e San Rossore. Durante la serata sono stati premiati i corsisti della Pss da parte del Presidente della Provincia Andrea Pieroni, dal presidente dell’Ac Pisa 1909 Carlo Battini e a Matteo Pantani presidente dell’Us Pontedera. Inoltre si è assistito alla lotteria dove i bambini si sono aggiudicati le maglie di Andrea Pirlo e Mattia Destro, ex allievi del Prof. De Paoli. C’erano in palio oltre a quelle dei più famosi giocatori di Juve e Roma, anche le maglie di Mingazzini (Pisa), Raimondi (Pontedera) e la t-shirt della Pisa Soccer School.

La conferenza stampa della Pisa Soccer School (Foto Michele Bufalino)

Le dichiarazioni. I primi ad abbracciare questo importante progetto sono state l’Ac Pisa 1909 e l’Us Pontedera. Ma nella serata del “Mannucci” c’era attesa per il grande ospite d’onore della serata, Roberto Baggio, presidente del settore tecnico, che ha fatto letteralmente impazzire tutti i presenti. Una grande ressa ha di fatto accompagnato l’arrivo all’interno dello stadio del “Divin Codino” accompagnato da tutta la sua famiglia. “La Pisa Soccer School è un grande progetto ed il fatto che sia partita da Pontedera è una grande cosa. Due anni di lavoro in cui abbiamo pubblicizzato il progetto e cercheremo di portarlo nell’alveo della Figc”. Baggio parla anche di quello che sta offrendo il mondo del calcio e della partenza verso l’estero di molti campioni del calcio: “Per tanti anni ho fatto parte di questo meraviglioso sport, adesso il mercato è questo. Con questo progetto però vogliamo far si che i ragazzi rimangano qui e non vadano all’estero”.

Durante la serata ha parlato anche l’allenatore della nazionale italiana di Volley alle Olimpiadi di Londra Mauro Berutto che ha conquistato il bronzo: “La Pss è un grande progetto. Sono incantato da quello che può essere l’invenzione del Castello. E’ bello vedere i bambini che insieme partecipano in gran numero. Un grande successo”.

Molto soddisfatto della serata anche il principale organizzatore Adriano Bacconi: “Sono emozionato e contento dopo mesi di lavoro vedere che questo progetto si trasforma sul campo di allenamento. Una grande soddisfazione. Questa sera c’erano 500-600 ragazzi e il nostro obiettivo è arrivare a 3.000 bambini. Vogliamo prima formarli ed insegnargli che il calcio non è solo vincere ma partecipare e motivo di aggregazione. Quando avranno raggiunto l’età giusta allora potranno porsi degli obiettivi. Sono molto contento per l’intervento a questa serata di Roberto Baggio che tiene a questo progetto come se fosse suo e farà di tutto per portarlo nell’alveo della Figc come ha detto questa sera”.

You may also like

By