Crisi Cdc, la Regione è pronta ad intervenire

FIRENZE – La Regione è pronta a intervenire perché da parte del sistema del credito ci sia un’attenta valutazione del progetto di ristrutturazione del debito che la CDC di Pontedera si appresta a presentare alle banche.

E’ quanto ha riferito l’assessore al lavoro e alle attività produttive, Gianfranco Simoncini, nel corso di un incontro sulla situazione della azienda informatica di Pisa che si è svolto ieri in Regione ed al quale hanno preso parte il presidente della Provincia di Pisa, Andrea Pieroni, l’assessore provinciale al lavoro, Anna Romei, il sindaco di Pontedera, Simone Millozzi, e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali. La riunione di oggi ha fatto seguito all’incontro che si è tenuto ieri tra Regione e azienda e sui cui esiti Simoncini ha informato Istituzioni e sindacati.

Da parte dei rappresentanti istituzionali è stata ribadita la richiesta che la CDC sviluppi ogni azione per garantire la continuità dell’attività produttiva e la salvaguardia dei livelli occupazionali. Esigenze che sono state pienamente condivise dall’assessore Simoncini, che già ieri le aveva fatte presenti all’amministratore delegato della CDC.

Simoncini ha inoltre annunciato che entro la fine del mese, dopo la presentazione del piano della CDC agli istituti di credito, verrà convocato un nuovo incontro in Regione con Istituzioni, azienda, e sindacati. (Fonte Regione Toscana)

You may also like

By