Cristian Bucchi: “Peccato non esser riusciti a chiudere la gara dopo il doppio vantaggio”

PERUGIA – A margine del pareggio conquistato in extremis dai nerazzurri grazie All rete di Lisuzzo nel finale, il primo a presentarsi nella sala stampa dello stadio “Curi ” è il mister perugino Cristian Bucchi che così analizza la gara.

di Maurizio Ficeli

Diamo merito agli avversari,abbiamo permesso al Pisa di rientrare in partita, non producendo quello che dovevamo per chiudere il match. C’è il rammarico per non aver chiuso il match dopo il doppio vantaggio ma ora guardiamo avanti, non ci siamo esaltati esaltati prima, non ci abbattimento ora è combatteremo fino alla fine per conquistare i playoff. Dispiace che alla fine sia stato un calcio piazzato a farci sfuggire i 3 punti ma il calcio è questo. Certo,con il vantaggio potevano essere pronti per ripartire, gli spazi c’erano e li potevamo sfruttare meglio la situazione. Il Pisa non era un cliente facile e tutte le partite da ora alla fine al di la della posizione in classifica saranno cosi, quindi guardiamo il fatto positivo, di aver mosso la classifica. quando sei in vantaggio 2 a 0 non s i dovrebbe permettere agli avversari di pareggiare, contro un Pisa che non molla, è una squadra compatta, sa soffrire e incarna il carattere di Rino Gattuso“.

By