Cristiano Scazzola: “Gara difficile contro una candidata alla promozione in serie B”

PISA – Alla vigilia della sfida con il Pisa ha parlato il tecnico del Cuneo Cristiano Scazzola, tra l’altro anche un ex giocatore del Pisa ai tempi di Toma e Mariani che acciuffó la salvezza nella stagione 2005-06 solo ai play out contro la Massese grazie ad una rete di Eddy Baggio. 

“Siamo consapevoli di affrontare una delle candidate alla promozione, accompagnata da un pubblico importante. Da parte nostra siamo convinti di aver costruito un organico con dei giovani bravi, con ampi margini di miglioramento. Servirà tempo per crescere ma siamo pronti per fare del nostro meglio già da lunedì e cercheremo di conquistare un risultato positivo oltre che di offrire una prestazione all’altezza.

Abbiamo puntato su giocatori sui quali crediamo. Non abbiamo agito con fretta quindi qualcuno è arrivato da pochi giorni ma ciò non toglie che non vediamo l’ora di iniziare. Per noi è motivo di soddisfazione andare a giocare questa partita all’Arena Garibaldi, porteremo le nostre idee e la nostra filosofia. I giocatori che compongono la rosa hanno qualità, umane e calcistiche, caratteristiche che servono al Cuneo per il nostro obiettivo che è la salvezza. Sceglierò chi è più pronto, ognuno può giocarsi le sue opportunità.

Non ci si deve esaltare in caso di risultati positivi nè deprimersi in caso di risultati negativi, ci vuole equilibrio. Il Capitano? Sarà Fabiano Santacroce, per età, carisma e perchè ha sposato questo progetto in un momento centrale della sua carriera”.

By