Ctt Nord, l’11 Luglio i Sindacati indicono uno sciopero di otto ore

PISA – Le Organizzazioni Sindacali provinciali di FILT/cgil, FIT/cisl, e FAISA/cisal di Pisa, comunicano che con la seguente nota, sono a proclamare un terzo sciopero di 8 ore per il giorno 11 luglio 2015 di tutti i lavoratori della Compagnia Toscana Trasporti Nord che operano sui territori provinciali di Massa/Carrara; Livorno; Lucca e Pisa.autobus 1La seguente proclamazione è susseguente agli sciopero precedenti del 29/04/2015 e del 25/05/2015, indetti a seguito delle procedure di raffreddamento aperte con lettera del 19/01/2015 prot. n. 008/15 e l’espletamento delle successive fasi previste dalla regolamentazione provvisoria delle prestazioni indispensabili di cui all’art. 2, comma 2, della legge n. 146/90 e successive modificazioni, si sono chiuse con un verbale di disaccordo firmato in sede in sede prefettizia a Pisa (sede legale della Compagnia Toscana Trasporti Nord Srl) il giorno 14/04/2015. Di tutto l’iter procedurale è stata allegata copia nelle precedente proclamazione del 17/04/2015.

In considerazione che dopo gli scioperi effettuati in data 29/04/2015 e 25/05/2015, non ci sono state aperture da permettere incontri per risolvere le questioni in atto da parte dell’Azienda CTT Nord. Di conseguenza le scriventi OO.SS. si vedono costrette a proclamare un nuovo sciopero con le stesse motivazione del precedente, ovvero a causa dello stato di assoluta inefficienza del parco veicolare in uso presso la CTT Nord; per le relazioni industriali non corrette con le scriventi OO.SS., una difforme organizzazione del personale nei diversi settori aziendali, rispetto a quanto previsto dal CCNL di categoria; tutto ciò anche a seguito della disdetta degli accordi di secondo livello in tutte le sedi aziendali delle Province di Livorno, Lucca e Pisa.

Per quanto sopra esposto le scriventi OO.SS., visto l’interesse generale delle motivazioni che hanno portato ad aprire lo stato di agitazione, interesse che coinvolge tutte e quattro le Province sulle quali svolge il servizio di TPL la CTT Nord Srl, proclamano un ulteriore sciopero di 8 ore alla Compagnia Toscana Trasporti Nord S.r.l. di Pisa di tutto il personale che operano nelle Provincie di Livorno, Lucca, Massa/Carrara e Pisa, per il giorno 11/06/2015 con le seguenti modalità diversificate per territori:

In Provincia di Pisa Sede Area Pisana – Area Valdera – Area Valdarno – Area Val di Cecina sciopereranno dalle 9 alle 17 Addetti al Movimento, Addetti alla Biglietterie Aziendali Addetti ai Depositi Aziendali Addetti al Rifornimento. Mentre per l’intera giornata incroceranno le braccia gli Addetti alle Officine e gli Addetti agli Uffici.

You may also like

By