Il Cus Pisa Hockey femminile è campione d’inverno

PISA – Diciannove punti raggiunti, sei Vittorie e un pareggio, diciannove reti fatte e solo tre subite. Con questi numeri il Cus Pisa Hockey femminile e’ campione d’inverno.

Un ottima chiusura della prima parte, a coronamento di un lavoro che la squadra guidata da Giorgi ha iniziato la scorsa stagione acquisendo fiducia partita dopo partita e confermando che la preparazione svolta stava dando i risultati voluti. La formazione pisana, si è mantenuta costante per tutti gli incontri, in un crescendo nel gioco di squadra con l’apporto sicuramente importante di Pereyra e Reboredo, che si sono rivelati decisivi per la finalizzazione.

L’ultima partita giocata dalle ragazze tra le mura amiche le ha viste vittoriose sulla squadra romana della Libertas S.Saba per 3-1 Puglisi Reboredo e Taglioli, le ragazze andate a segno Partita iniziata molto bene con un primo tempo superbo, che ha visto le cussine dominare fino al 30’ del primo tempo dove, su azione di contropiede subivano una rete che ha però destabilizzato un po’ la compagine pisana. Nell’intervallo il coach Giorgi impartiva direttive precise e nella ripresa si vedeva un Cus Pisa più attento. Ma la squadra san sabina non ci stava ed organizzandosi iniziava a premere, cercando uno sbocco, però la difesa cussine, provvedeva comunque a fare buona guardia fino al termine della partita.

Il Cus Pisa quindi si laurea campione d’inverno e questo risultato sicuramente fa ben sperare per la seconda parte del campionato prato, dove le gialloblù si impegneranno al massimo per la conquista dell’obiettivo. La seconda parte del Campionato Outdoor riprenderà a metà Febbraio.

Le cussine aprono quindi la stagione Indoor da detentrici del titolo, conquistato a febbraio 2016 nella cornice stupenda del palazzetto dello Sport pisano e siamo sicuri che anche questo sarà un cammino pieno di difficoltà dove però le ragazze di mister Giorgi, continueranno a giocare con la stessa determinazione, la stessa forza, lo stesso cuore con cui hanno giocato fino ad ora proponendosi la conquista della vetta.

By