Cus Pisa Rugby, sconfitte le seniores, crescono le giovanili

PISA – Turno di campionato da dimenticare per le squadre seniores del Cus Pisa Rugby. Nella quinta giornata della serie C1 maschile, i ragazzi allenati da Antonio Risaliti tornano a casa dal difficile campo dell’Isola d’Elba con una netta sconfitta per 45 a 8.

Molto cinica la squadra di casa che nel primo tempo ha sfruttato tutti gli errori dei pisani e nel secondo tempo ha dilagato, riuscendo a contenere la reazione degli ospiti andati a segno con Guerrera. Prossimo impegno ancora fuori casa per i pisani, che saranno ospiti della Pro Sesto.

Anche le Linci, impegnate nella sesta giornata di andata del campionato di serie A femminile, hanno subìto un duro verdetto. Ospiti del Rugby Bologna femminile, le ragazze allenate da Luca Moroni hanno perso 41 a 0 trovandosi di fronte un avversario di grande esperienza e livello tecnico che, non a caso, occupa il terzo posto in classifica. Le Linci cercheranno il riscatto nel prossimo impegno casalingo del 2 dicembre, quando in via Chiarugi affronteranno un’altra formazione di estrazione universitaria, il Cus Ferrara.

Costretta ad arrendersi alla corazzata Cavalieri di Prato l’Under 16 di Candido e Querzoli che, nonostante le 4 mete segnate e l’ottima prestazione, ha mancato il sorpasso solo nel finale, quando i pratesi hanno avuto la meglio.

By