Cus Pisa Rugby: vincono i Cinghiali, si fermano le Linci

PISA – È di due vittorie ed altrettante sconfitte il bilancio dell’ultimo turno disputato dalle squadre del Cus Pisa Rugby impegnate in varie categorie.

Vincono i Cinghiali e l’Under 16, mentre si fermano le formazioni di serie A femminile e di serie C1 maschile.

I Cinghiali, impegnati nel campionato nazionale Uisp, dopo la sconfitta di Cesena hanno affrontato i Lupi della Val di Taro, una squadra poco conosciuta perché mai affrontata in precedenza. Su un campo pesantissimo, i padroni di casa chiudono il primo tempo avanti per 7 a 3, complici l’infortunio di Cini e un cartellino giallo a Furbetta per falli ripetuti. Nel secondo tempo prende piede la mischia dei Cinghiali che ribaltano il risultano con Battisti e Ulbano, con un risultato finale di 18-10 che lancia i gialloblu verso una sicura qualificazione ai playoff.

Dopo alcune ottime ma sfortunate prestazioni, arriva la prima vittoria anche per l’Under 16 guidata da Guerzoni e Candido. Opposti in casa alla squadra di Scarlino, i cussini giocano un buon primo tempo, chiuso 26 a 14, e dilagano nel secondo mostrando notevoli capacità di imporre il proprio gioco in modo determinato e ordinato.

La squadra maschile che milita in serie C1 esce invece sconfitta per 40 a 10 dalla sfida disputata a Prato contro i Cavalieri: un match in cui la squadra allenata da Antonio Risaliti non è riuscita a trovare la concentrazione giusta per imporsi. Netta sconfitta anche per le Linci: sul campo di casa, il forte Cus Ferrara passa per 35 a 0, con le pisane impegnate a continuare il processo di miglioramento che le ha portate quest’anno ad ottenere la prima vittoria della loro giovane storia.

Nella foto la formazione Under 16 di Rugby

By