Cussine imbattibili: arriva il 3-1 fuori casa contro Pallavolo Garfagnana

PISA – Vittoria sofferta, ma meritatissima, per il Cus Pisa Volley contro Pallavolo Garfagnana, un’avversaria di tutto rispetto. Dopo i primi due set vinti con grande scioltezza, le cussine cedono nel secondo rischiando di perdere anche il quarto e di andare al tie break. Con carattere e impegno è arrivata la vittoria che conferma ancora una volta le qualità di questo team.

2-1 PER IL CUS – Partenza fredda delle atlete di Bigicchi, un po’ per la bassa temperatura della palestra, un po’ per l’aggressività delle atlete garfagnine che però cedono subito ai primi concreti attacchi delle avversarie. Il Cus Pisa Volley con Loni, D’Andrea e Casarosa mette in seria difficoltà le avversarie con una serie di battute che facilitano il gioco di attacco. Il set è vinto 25-12. Il servizio è la forza della squadra, in questo set anche Grassi fa punti con alcune battute di seguito. L’allenatore avversario ferma più volte il gioco per interrompere la furia delle pisane, ma ormai anche questo set è in favore del Cus che vince 25-11. Il terzo set viene vinto dalle padrone di casa ed è combattuto su tutti i fronti. Pallavolo Garfagnana sembra riprendere forza, mettendo palla a terra senza problemi, riuscendo a mantenersi in vantaggio fino alla fine del set vincendolo per 25-23.

LA VITTORIA – Il quarto set è all’insegna della lotta e dell’equilibrio e le ospiti non riescono più ad esprimere un gioco congeniale, vengono commessi troppi errori e le padrone di casa ne approfittano. Bigicchi sostituisce Grassi e D’Andrea con Martinelli e Fantoni, le cose non sembrano cambiare anche se Martinelli riesce a sollevare un po’ la squadra con alcuni punti determinanti. Al rientro delle sostitute, dopo un breve riposo, le pisane sembrano rigenerate e la solita Cicconardi, con la sua grande bravura ed esperienza riesce a stimolare le proprie ragazze che pareggiano sul punteggio di 22-22. Ormai viene assaporata la vittoria e le pisane si portano a 24, ma le garfagnine non sono da meno e pareggiano i conti. Prima Casarosa e poi Cicconardi, con due palloni messi a terra senza indugi, chiudono i conti facendo tirare un sospiro di sollievo anche al pubblico amico per questa ennesima e brillante vittoria.

Pallavolo Femminile: Serie “D” 8° giornata
Pallavolo Garfagnana AD – CUS PISA VOLLEY 1-3
Parziali: 12-25; 11-25; 25-23; 24-26
CUS PISA: Masotti, Piozzi, Fantoni, Loni, Grassi, Casarosa, Iannarilli, Cicconardi, Martinelli, Aprea, D’Andrea, 1° allenatore: Bigicchi, dirigente: Testi
I punti sono stati realizzati da: Masotti 3, Loni 12, Grassi 11, Casarosa 14, Cicconardi 15, Martinelli 3, D’Andrea 16.

GIOVANILI UNDER 16 – Una vittoria e una sconfitta per le squadre giovanili femminili under 16 del Cus Pisa. Vittoria senza discussione per le cussine del Cus Pisa giallo di Bigicchi che vincono 3-0 contro il Gran Volley Toscano. Assenti Bonanni e Aragona, non ancora perfettamente recuperata Barsotti, Bigicchi fa giocare tutte le convocate. Buona la prestazione del libero Giulia Signorini, finalmente padrona della seconda linea. Prossimo impegno, domenica 15 a Ponte a Elsa. Sconfitta per 3-2, ma comunque con una buona prestazione, per la squadra blu di Cicconardi contro San Bartolomeo. Un tie-break beffardo si prolunga fino al 19-17 per le avversarie concludendosi a favore della squadra amica di Capannoli. Qualche errore di troppo ma sicuramente una grande nota positiva per tutta la squadra. Tanta voglia di rifarsi e appuntamento casalingo contro le ragazze di Chianni domenica prossima.

By