Da Calambrone a Pisa, l’onda Ferrari invade la città. Le foto

PISA – Da Calambrone a Pisa in corteo hanno sfilato 30 autovetture Ferrari del Club Passione Rossa Italia in una giornata in cui è stata sancita la partnership tra Mercure e TH Resort nello splendido scenario del Green Park 

di Antonio Tognoli

Una giornata memorabile per gli amanti del Cavallino Rampante e molti i turisti che sul Lungomare pisano prima e nelle strade del centro poi, hanno immortalato i momenti più belli della giornata iniziata alle ore 9.30 davanti al Green Park di Calambrone con una sfilata terminata in centro città nella storica Piazza dei Cavalieri.

“Una giornata migliore di così non si poteva pronosticare che ha sancito la partnership tra Mercure e TH Resort ovvero tra chi come noi ha la passione per la Ferrari e chi ha quella dell’accoglienza- afferma Fabio Barone presidente di Passione Rossa Italia – spero che sia la prima volta di una lunga serie in una città meravigliosa. È stato tutto emozionante compreso il tragitto e la location”, continua Barone, speriamo di poterlo ripetere ancora intanto ci prepariamo per i prossimi impegni. Noi organizziamo eventi tutto l’anno tra pochi giorni saremo in Grecia per un tour di sei giorni”.

La sfilata è stata possibile grazie alla collaborazione della Polizia Municipale che ha fatto da scorta all’inizio e alla fine del corteo dove tutte le Ferrari che hanno sfilato dal lungomare al centro città.

Noi abbiamo avuto la possibilità di viaggiare su una “Ferrari 458 Speciale” del 2014 del Cavaliere e Commendatore Maurizio Venturoli, 50 anni di Ferrari alle spalle: “È una macchina nata più che altro da pista poi però ha avuto molto successo. Non è un giocattolo e io dico sempre che per guidarla è vietato distrarsi”. Sette marce, da zero a cento in appena tre secondi 2.200 vetture prodotte, garantisce una stabilità nella frenata eccellente.

La giornata nelle strutture del Mercure Hotels si è chiusa con l’aperitivo offerto dall’organizzazione a cui hanno partecipato anche diversi appassionati. “Accogliere gli appassionati del mondo Ferrari nel momento del lancio della nostra partnership è stato emozionante”, ha detto Luigi Loma direttore operativo Mercure.

By