Da decorazione a siepe: la trasformazione di 112 piante di alloro

PECCIOLI – Nel periodo natalizio Belvedere S.p.A., di concerto con l’amministrazione comunale, ha offerto ai negozianti dei centri storici la possibilità di decorare l’ingresso di ciascuna attività con due piante di alloro.

Alloro e non abeti perché il progetto guardava già anche al dopo nell’ottica della sostenibilità ambientale: la promessa era che dopo le feste le piante ancora in buona salute sarebbero state ripiantate andando a formare una siepe in uno spazio pubblico, e quindi la scelta è ricaduta su un’essenza tipica del territorio.

Belvedere ha acquistato 112 piante in vaso alte circa due metri e le ha recapitate a ciascuno dei 56 commercianti che aderendo alla proposta si sono impegnati a prendersene cura per tutto il periodo delle feste, e al termine di tale periodo Belvedere ha provveduto a recuperare gli allori: grazie all’attenzione e al senso di responsabilità delle persone coinvolte tutte le piante erano ancora in buona salute e non appena il meteo lo ha permesso sono state utilizzate per formare una nuova siepe lunga 100 metri al bordo dell’area fitness e picnic lungo la strada provinciale della Fila.

L’area fitness e picnic sorge vicino alla pista ciclabile ai piedi del paese ed è stata attrezzata nel 2018 con tavoli da picnic, griglia in muratura, acqua potabile, servizi igienici, giochi per bambini, rete da pallavolo e macchine per il fitness: è nata come luogo di ritrovo all’aria aperta a disposizione di tutti e la nuova siepe la valorizza ulteriormente, nell’attesa del momento in cui sarà di nuovo possibile godersi la natura in compagnia.

By