Da lunedì Confesercenti si trasferisce nella nuova sede di Porta a Mare

PISA – Da lunedì 22 giugno Confesercenti apre al pubblico la sua nuova sede a Porta a Mare in via Ponte a Piglieri 8 (a fianco del supermercato Coop), lasciando quella storica di via Catalani.

image

Un passo molto importante di una associazione in crescita e pronta ad investire, sulla spinta degli ottimi risultati con aumento di soci e di fatturati dei servizi. Logico quindi pensare ad una sede all’altezza della situazione, in un nuovo complesso direzionale di prima generazione. Si tratta di Areanuova a Porta a Mare (in via Ponte a Piglieri 8) nell’ex area Saint Gobain, realizzato da Ville Urbane. Confesercenti occupa l’intero secondo piano con una più funzionale e migliore dislocazione dei vari uffici. Tutto questo con il fondamentale vantaggio della facilità di parcheggio (gratuito). L’accesso è dall’Aurelia per chi proviene dal centro della città, dopo aver superato la nuova rotonda all’incrocio con via Livornese. Nel complesso direzionale anche due ampie aule per i corsi di formazione del Cescot con accesso da Largo Viviano Viviani 6. Fino al 15 giugno la sede di via Catalani sarà ancora operativa, poi l’inizio del trasloco che durerà dal 16 al 21 giugno quando gli uffici saranno chiusi. “Proprio nel momento di maggiore difficoltà per le nostre imprese, ma con un timido spiraglio di speranza per la ripresa – spiega il presidente di Confesercenti Toscana Nord Roberto Balestri -, era giusto che la nostra associazione facesse uno scatto in avanti per raccogliere le richieste di sempre migliori servizi da parte dei nostri soci. Il coraggio di tanti imprenditori che hanno deciso di andare avanti nonostante le difficoltà è stato per noi una spinta in più ad agire ed a ricercare gli strumenti sempre più adatti e mirati. Una politica associativa che ha pagato, visto che abbiamo chiuso l’anno con un incremento del 15% del numero degli associati”. E’ quindi partendo da questo segnale positivo che Confesercenti Toscana Nord ha deciso di investire in modo deciso nel 2015. Spiega Marco Sbrana, direttore Confesercenti Toscana Nord: “Abbiamo approvato un bilancio ed un programma per il 2015 molto ambizioso a cominciare dall’investimento sulle due nuove sedi di Pisa e Viareggio. Una associazione che cresce e decide in questo modo di dare maggiore efficacia alla propria azione di rappresentanza”. Per quanto riguarda la nuova sede, i numeri di telefono rimarranno quelli precedenti. Il 3 luglio ci sarà infine la cerimonia ufficiale del taglio del nastro alla presenza del sindaco Marco Filippeschi, del presidente nazionale Confesercenti Massimo Vivoli e del direttore nazionale Giuseppe Capanna.

By