Da UniCredit computer “rigenerati” in arrivo per l’Istituto Comprensivo Galilei di Pisa

PISA – Alcuni saranno utili per lo svolgimento delle attività didattiche, altri serviranno a rendere più rapido e funzionale il lavoro della segreteria. Il tutto a beneficio degli alunni dell’Istituto comprensivo Galilei di Pisa.

image

E’ con questo obiettivo che UniCredit ha donato alla scuola 15 computer, completi di monitor Lcd, tastiere e mouse. Si tratta di apparecchiature dismesse della banca e completamente rigenerate dalla cooperativa sociale Re Tech Life attraverso una serie di procedure che garantiscono una seconda vita ai computer aziendali favorendo un minor impatto ambientale.

In pratica, quelle ricevute dalla scuola di Pisa sono dotazioni tecnologiche tutte nuove che da oggi sono a disposizione della scuola. “Siamo lieti di aver potuto dare un aiuto concreto a questo Istituto di Pisa – spiega Alessandro Raffo, Area Manager Toscana Ovest di UniCredit – UniCredit, nel corso del 2014 ha donato agli Istituti scolastici ed alle Associazioni della Toscana più di 250 computers oltre a un ingente quantitativo di materiali di segreteria, confermando in concreto il suo radicamento nel territorio: una presenza attiva nell’economia ma anche una particolare attenzione alle esigenze delle comunità locali in cui opera. Anche la donazione di questi pc è una concreta testimonianza della nostra volontà di consolidare sempre più il forte legame con le famiglie e le Istituzioni di questo territorio, obbiettivo imprescindibile del nostro modo di fare banca”.

By