Dagli “Amici di Pisa” l’invito ad un aiuto a Giovanna

PISA – L’Associazione degli Amici di Pisa Invita i propri soci e quelli del Rotarct di Pisa, a dare un aiuto volontario a Giovanna che ha bisogno di cure ed assistenza assieme alla sua famiglia.

Giovanna è una ragazza di 20 anni di Strongoli (KR) che ha la necessità di sottoporsi urgentemente ad un delicatissimo intervento di neurochirurgia, che interesserà le sedi di cervello, cervelletto e tronco celebrale oltre che nervo acustico e nervo facciale.

Un’operazione delicatissima quanto urgente, che impone alla famiglia di rivolgersi ad un’istituto privato in quanto le strutture pubbliche presenti sul territorio non sono adeguatamente attrezzate. La data è stata fissata per l’11 novembre 2013, quel giorno Giovanna sarà affidata alle mani del professore Takanori Fukushima presso la clinica privata San Rossore di Pisa per un intervento, oltre che difficile e delicato, purtroppo, anche costoso. La famiglia di Giovanna non è in grado di sostenere le ingentissime spese per l’intervento (circa 40.000 Euro!!!), e ha pertanto bisogno dell’aiuto di tutti noi. Una piccolissima donazione può contribuire a salvare la vita di Giovanna.

20131014-172920.jpg

By