Dal 17 ottobre il porta a porta si estende a Cep, Barbaricina, I Passi, Porta a Lucca, Gagno e Porta Nuova

PISA – Raccolta differenziata: si estende il Porta a Porta del Comune di Pisa: dal 17 ottobre il servizio inizia nei quartieri del CEP, Barbaricina, I Passi, Porta a Lucca, Gagno e Porta Nuova.

L’ampliamento del servizio riguarderà 9469 utenze domestiche e 2877 non domestiche per un totale di circa 23 mila cittadini. Dopo le assemblee cittadine che si sono svolte nei mesi scorsi quartiere per quartiere è arrivato il momento di partire. Per un periodo di circa 15 giorni saranno lasciati anche i cassonetti tradizionali in strada, per permettere ai cittadini di abituarsi gradualmente alla novità. La differenziata a Pisa è arrivata al 47%. Nei quartieri dove è già stato introdotto il Porta a Porta (Riglione, Oratorio, Coltano, Le Rene, Biscottino, Ospedaletto, Sant’Ermete, Putignano, Pratale, Don Bosco, Cisanello, Piagge e Pisanova per un totale di 36.800 abitanti) il sistema ha permesso di arrivare al 70% di raccolta differenziata. Il piano del Comune prevede l’estensione del porta a porta in tutta la città ad eccetto del centro storico dove ci saranno i cassonetti interrati (i lavori sono quasi terminati) utilizzabili solo dai residenti con una speciale tesserina. Sul litorale invece cassonetti interrati a Marina e isole ecologiche a Tirrenia e Calambrone. «Le percentuali di differenziata raggiunte nei quartieri dove è stato introdotto il porta a porta mostrano che la strategia messa in atto dall’amministrazione sta già dando i suoi primi frutti. Proseguiamo quindi con l’estensione del servizio che sarà a pieno regime tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017 – commenta l’assessore all’ambiente Salvatore Sanzo – grazie a queste azioni stiamo inoltre contrastando la migrazione dei rifiuti dai Comuni limitrofi».

A metà dicembre l’ultimo step con l’estensione del porta a porta ai quartieri di Pisa sud: San Marco, San Giusto, Porta Fiorentina, La Cella, Porta a Mare, La Vettola e San Piero a Grado. Per informare i cittadini il Comune di Pisa organizza una serie di incontri nei quartieri.
Il calendario degli incontri
Giovedì 20 ottobre ore 21 al CTP 4 Sala riunioni in via Fratelli Antoni. Area di riferimento – Zona Cerboni Santa Bona, Dell’Omodarme
Lunedì 24 ottobre ore 21 al Cinema Arno in via Conte Fazio. Area di riferimento – Via Battisti, Conte Fazio, Zona Saint Gobain
Giovedì 27 ottobre ore 21 presso la Sala Parrocchiale San Marco in via Cattaneo 145. Area di riferimento – Zona Da Buti, Cattaneo, La Cella
Mercoledì 2 novembre ore 18 presso il Circolo Curiel Arci La Vettola in via Livornese 701. Area di riferimento – Via Livornese, La Vettola
Martedì 8 novembre ore 18 al Circolo Arci Alberone in via Sant’Agostino 199. Area di riferimento – Zona Sant’Agostino, Pardi, Aeroporto
Martedì 15 novembre ore 18 al Circolo Arci Balalaika in via Montanelli 123. Area di riferimento – Zona Montanelli, Possenti, Da Morrona
Mercoledì 16 novembre ore 21 presso la Polisportiva Alberone in via Sainati. Area di riferimento – Zona Fra Mansueto, Cappuccini, Quarantola
Giovedì 17 novembre ore 21 presso il Circolo Acli San Piero a Grado in via Livornese 756. Area di riferimento – San Piero a Grado.

Come funziona il porta a porta. Per le unità abitative singole o inferiori alle 8 unità, si tratterà di portare sotto casa il bidone relativo al tipo di rifiuto previsto dal calendario. I rifiuti andranno raccolti tramite gli appositi sacchetti e posizionati ben chiusi all’interno del bidone, che è dotato di apposito manico anti-randagismo. Per i quartieri per cui è previsto il ritiro la mattina (Porta a Lucca, Gagno e Porta Nuova), i bidoni si possono lasciare fuori a partire dalle 22 della sera precedente e comunque entro le 6 della mattina. Il personale di Geofor provvederà a svuotare i contenitori la mattina dalle 6 alle 12 e lasciarli sotto casa affinchè il cittadino possa di nuovo ritirarli, appena possibile (al massimo entro le 21). Per i quartieri dove il ritiro è previsto dalle 13 (CEP, Barbaricina, I Passi), i bidoni possono essere lasciati fuori dalla mattina. Per i condomini sopra le 8 unità, invece si tratterà di lasciare i sacchetti negli appositi bidoni condominiali e poi provvederà il personale di Geofor ad entrare nel condominio e svuotare i cassonetti, sempre secondo il calendario stabilito. In questo caso il personale di Geofor, in accordo con l’amministratore di condominio, verrà dotato di dispositivo per aprire il cancello del condominio. Solo nei casi in cui non sia possibile posizionare i bidoni condominiali per mancanza di spazi idonei nel condominio si procederà con la raccolta con bidoncini singoli. Il vetro non rientra nel servizio di raccolta porta a porta: rimarranno quindi attive le campane stradali dove conferire questo tipo di rifiuto. Il Calendario prevede due volte alla settimana il ritiro dell’organico (3 in estate) una volta dell’indifferenziato, una volta del multi-materiale e una volta della carta.
Ecco i giorni di raccolta

CEP, Barbaricina, I Passi. Ritiro a partire dalle 13
– Umido: martedì e giovedì (in estate anche il sabato)
– Indifferenziata: mercoledì
– Carta: venerdì
– Multimateriale leggero (no vetro): lunedì
– Pannolini/pannoloni (attivabile su richiesta): lunedì e venerdì

Porta a Lucca, Gagno e Porta Nuova. Ritiro a partire dalle 6 di mattina
– Umido: lunedì e venerdì (in estate anche il mercoledì)
– Indifferenziata: martedì
– Carta: sabato
– Multimateriale leggero (no vetro): giovedì
– Pannolini/pannoloni (attivabile su richiesta): giovedì e sabato

Il colore dei bidoni
Per le unità abitative singole o per i condomini sotto le 8 unità:
– Contenitore azzurro per raccolta del multi-materiale leggero con buste
– Contenitore marrone per raccolta dell’organico + contenitore sottolavello per la cucina con buste
– Contenitore grigio per raccolta rifiuti indifferenziati
– Sacchi di carta per raccolta carta
– Sacco verde di plastica per raccolta vetro (da conferire nelle apposite campane stradali)
– Buste gialle per raccolta pannolini/pannoloni
Per i condomini sopra le 8 unità saranno installati all’interno del condominio appositi bidoni carrellati dove lasciare i sacchetti, divisi per tipologia di rifiuto. Gli utenti dei condomini riceveranno soltanto:
– Buste per raccolta multi-materiale
– Contenitore sottolavello per raccolta organico con buste
– Sacchi di carta
– Sacco verde di plastica per raccolta vetro (da conferire nelle apposite campane stradali)
– Buste gialle per raccolta pannolini/pannoloni

Sul sito di Geofor è a disposizione il Rifiutario, una guida informativa che agevola nell’esatto conferimentio di tutti i tipi di rifiuto. In alternativa Geofor mette a disposizione degli utenti una specifica App gratuita da scaricare sul proprio smartphone. Chi non dovesse ricevere il kit per la raccolta differenziata, si può rivolgere al Numero Verde di Geofor 800.95.90.95

By