Dal 2 Maggio la mostra “Jacques Prevert: I Collages del Poeta”

PISADal 2 a 31 Maggio, presso la “Academy Virtual Art Gallery” diretta da
Bruno Pollacci, Direttore dell’Accademia d’Arte di Pisa, si terrà la
mostra di collages surrealisti “Jacques Prévert: I Collages del Poeta“.

L’esposizione sarà visitabile gratuitamente e 24 ore su 24 con un
semplice click da smartphone, tablet o PC.

Per visionare le opere, una volta entrati nel sito della Galleria, cliccare su “Photo Gallery”, in alto, nel Menu. Nell’area “Video Mostre” è possibile visionare i video delle mostre precedenti.

Il grande poeta Jacques Prévert nacque a Neuilly sur Seine, in Francia,
nel 1900, e morì ad Omonville-la-Petite nel 1977. Frequentò l’ambiente
artistico Surrealista, iniziò a pubblicare i suoi testi nel 1930 sulla
rivista “De Famille” e l’anno dopo su “Commerce”, nella quale lavorava
come redattore Giuseppe Ungaretti. Fu anche sceneggiatore e tra il 1932
ed il 1939 visse un’intensa attività teatrale e cinematografica.
Definito poeta anarchico, visse il suo percorso poetico con varie
evoluzioni. Ironico, simbolico, ma mai distante dal linguaggio comune,
caratterizzando spesso la sua poesia con il concetto di amore come
unica salvezza del mondo. Ma oltre a questa sua primaria attività
letteraria, riuscì anche ad esprimersi con una certa abilità
nell’ambito dell’Arte Figurativa, attraverso l’utilizzo della tecnica
del collage fotografico, che visse con grande passione, fantasia e
partecipazione, dando vita ad una produzione dal taglio espressivo
surrealista, creando opere divertenti, ironiche, grottesche, dalle
felici intuizioni, che questa mostra evidenzia in modo esaustivo.

By