Dal 25 luglio nuova viabilità all’ospedale di Cisanello

PISA – Completati i lavori di realizzazione del parcheggio “ponte alla Bocchette” da 1800 posti (per utenti e dipendenti), che dispone del servizio bus navetta per l’accesso ai padiglioni dello stabilimento ospedaliero di Cisanello, da lunedì 25 luglio verrà attivata anche la nuova viabilità.

1) apertura della nuova sede stradale, intitolata al poeta Mario Luzi che contorna, sul lato che si affaccia sulla città, il costruendo nuovo parcheggio cosiddetto “del sigaro” (Parcheggio B) da 1600 posti, per utenti, situato di fronte al pronto soccorso;
2) apertura del nuovo tratto stradale di prolungamento di via Mezzana;
3) apertura della nuova rotatoria su via Martin Lutero che consentirà l’accesso al prolungamento di via di Mezzana;
4) eliminazione dei parcheggi su entrambi i lati di via Martin Lutero per creare un’ulteriore corsia da destinarsi ai mezzi di soccorso e bus.

Oltre a quanto sin qui descritto saranno apportate le seguenti modifiche allo stato dei luoghi:

1) La soppressione delle due fermate bus su via Martin Lutero in prossimità dell’incrocio con via San Biagio, con accorpamento al capolinea “Ospedale” della Lam Blu.

2) L’attivazione di una nuova fermata bus su via Mario Luzi;

3) Lo spostamento della stazione di bike-sharing comunale, oggi installata presso la fermata bus di via Martin Lutero, nei pressi dell’ingresso pedonale principale nr. 2 dell’ospedale (di lato all’Ufficio relazioni con il pubblico e capolinea della Lam Blu.

Le porzioni stradali di via Paradisa e via San Biagio, che costeggiano gli edifici dello stabilimento ospedaliero di Cisanello e che consentivano l’accesso al varco n. 3, saranno interdette alla circolazione dei veicoli e dei pedoni per consentire il completamento dei lavori di realizzazione del nuovo parcheggio “San Biagio” (parcheggio C) da 500 posti (84 per utenti e 416 per dipendenti) che prevede, tra l’altro, il rifacimento dei marciapiedi, della pista ciclabile e la sistemazione del verde su via Martin Lutero. Sarà comunque consentito l’accesso al parcheggio a rotazione posto davanti all’Edificio 29.

Questi lavori rientrano nel progetto di inglobamento del parcheggio “C” all’interno del perimetro ospedaliero e di realizzazione di una rotatoria di snodo più a valle, che condurrà al nuovo ingresso principale del nosocomio di Cisanello. L’attivazione di questo parcheggio è prevista per il mese di settembre (edm).

By