Dal South Carolina a Pisa per spiegare la frode bancaria. Se ne parla venerdì 27 aprile presso l’Aula Magna del Dipartimento di Economia e Management

PISA – Venerdi 27 aprile alle 14.45 presso l’Aula Magna del Dipartimento di Economia e Management (via Ridolfi, 1 Pisa) si terrà il seminario dal titolo “The Other Side of Social Responsibility: Private sector wrongdoing and the power of political connections”, parte del progetto “Development and Harmonisation of Socially Responsible Investment in European Union”, finanziato dall’Unione Europea nell’ambito delle azioni Jean Monnet.

Grazie al contributo di studiosi e ricercatori di varie Università europee, il progetto persegue l’obiettivo di contribuire al dibattito nazionale ed europeo sullo sviluppo della finanza socialmente responsabile, verso la quale investitori privati ed istituzionali si rivelano sempre più attenzione tanto per la rilevanza accordata a modelli di sviluppo socialmente sostenibili quanto per l’attenzione riservata all’impatto ambientale degli investimenti finanziari.

Mentre gran parte dei modelli socialmente responsabili – adottati dalle aziende nel settore della finanza cosi come in altri settori – sono orientati a promuovere politiche ed iniziative che abbiano un impatto positivo sulla società e l’ambiente, viene spesso dato poco rilievo all’altra faccia della medaglia, ovvero alla necessità di ridurre degli impatti negativi generati dall’attività di impresa.  L’appuntamento del 27 aprile si focalizza su quest’ultimo aspetto.

Il Prof. Christopher Yenkey dell’Università del South Carolina (USA) presenterà un lavoro concentrato sul tema della frode nel settore bancario, con particolare riferimento ad un caso studio africano, mentre la Dr. Francesca Lotti, della Banca d’Italia si focalizzerà sulle relazioni politiche delle imprese italiane e l’impatto che queste possano avere sulla loro capacità innovativa. Il Prof. Mauro Sylos Labini (Università di Pisa) ed il Prof. Paolo Zacchia (IMT di Lucca), assieme alla Prof. Elisa Giuliani, partecipante al progetto europeo, commenteranno gli interventi.

L’incontro sarà moderato dalla Prof. Elisa Giuliani, ed è aperto a tutti gli interessati.

Per maggiori informazioni si può consultare il sito www.dhrsieu.ec.unipi.it o scrivere a dhrsieu@ec.unipi.it

La segreteria dell’evento è a cura dell’Ufficio Relazioni Internazionali del Dipartimento di Economia e Management (+ 39 050 2216272).

By